20/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il manifesto dei burattini

Il manifesto dei burattini
Dalle origini ai giorni nostri, le differenti tecniche del teatro di FIGURA O D'ANIMAZIONE, tra una scena e l'altra

DOMENICA 6 APRILE AL TEATRO FIGURA PERUGIA, via del Castellano 2 a (Corso Cavour)

ULTIMO SPETTACOLO DELLA STAGIONE DI TEATRO PER RAGAZZI

titolo: IL MANIFESTO DEI BURATTINI  Varietà di teatro d'animazione musicale e recitato

messo in scena dal Teatrino dell'Es di Bologna di Vittorio Zanella e Rita Pasqualini.
Lo spettacolo vuole ripercorrere, dalle origini  ai giorni nostri, le differenti tecniche  del teatro di FIGURA O D'ANIMAZIONE, attraverso tematiche culturali differenti del nostro secolo. La parola Burattini qui sta per le molteplici  figure fatte con svariati materiali, mosse da mani umane con svariate tecniche.

Spettacolo dedicato al Maestro di Vittorio Zanella e Maestro di tutti i Burattinai: Otello Sarzi Madidini ( ospiti entrambi nella nostra città in diverse edizioni di "Figuratevi Festival delle Figure Animate"

L'attore animatore spiega tra una scena e l'altra delle sue esperienze, della storia di alcuni dei caratteri più noti della Commedia dell'Arte: Arlecchino e Pulcinella,Pantalone... iniziando con una delicata scena  di ballo realizzata con gli abiti du due sposi, marionette mosse a vista :

-     ABITI: dopo il loro matrimonio un uomo e una donna vanno a riposare. Appendono i loro abiti agli attaccapanni. Durante la notte si accende una luce e una musica magica, gli abiti si staccano dagli attaccapanni e iniziano a ballare un valzer vivendo una storia d'amore. Al mattino torneranno alla loro immobilità pronti per essere rindossati. Tecnica: marionette a filo mosse da un unico animatore. Musica: Valzer "Copelia" di Delibe.


COMMEDIA DELL'ARTE: farse con Arlecchin Batocio, Pantalon Dè Bisognosi, Balanzone, Sganapino e guarrattella con Pulcinella e la sua pivetta Tecnica: burattini a guaina; recitazione dialettale e animazione a vista.
COLAZIONE: una bocca famelica è alle prese con una tavola imbandita. Tecnica: teatro in nero con oggetti in spugna. Musica: jazz.

IL VIOLINISTA: un Violinista un po' pazzo, durante il suo concerto, viene disturbato da una zanzara dispettosa. Tecnica: pupazzo in gommaspugna. Musica: tzigana "Pacirka".

SCARPE: breve storia di un bambino e di suo padre, rappresentati dalle loro scarpe. Il bambino giocando a pallone rompe i vetri della finestra e il padre lo sgrida. Pezzo tratto dalla partecipazione televisiva "Il Sabato dello Zecchino" Rai Due 1985. Tecnica: pupazzi. Musica di Vittorio Zanella: violino suonato su due corde a mo ghironda.

INSETTI: una giornata dall'alba al tramonto nel mondo degli insetti. Tecnica: teatro in nero, uso delle mani. Musica: jazz.

IL CARCERE: un uomo riesce ad evadere dalla "sua" prigione ma quando vede la realtà esterna "si richiude" dietro le sbarre. Spettacolo metaforico. Tecnica: mimo a mezzo busto. Musica: contemporanea.

TEMPI MODERNI: su musiche dodecafoniche è la storia di un uomo alla catena di montaggio, ispirato al film "Tempi Moderni" di Chaplin e "Metropolis" di Fritz Lang. Tecnica: pupazzo.

OMBRE DI UN CIRCO PASSATO: sulla piazza di un circo parigino di inizio secolo si animeranno i suoi protagonisti. Ombre cinesi su diapositive a dissolvenza incrociata del pittore milanese Alessandro Papetti. Musica: "La Marcia dei Gladiatori" di Fucik.

ELFI: su musiche irlandesi il popolo dei folletti danza davanti alla sua Regina. Tecnica: marionette a bastone.
INDIANI: è la storia di due pellerossa che si chiamano in continuazione con il loro rispettivo nome.

I BURATTINI A MANO NUDA: omaggio ai grandi maestri burattinai del '900 Sergej Obratzov e Otello Sarzi Madidini.

TECNICHE: burattini a guaina, marionette a fili, marionette a bastone, pupazzi, ombre cinesi, mimo, oggetti animati, uso delle mani.

FASCIA D'ETÀ: per tutti, grandi e piccini.
 
costo dello spetacolo  e. 6,50 intero -  ridotto infobambini e. 6,00
 
Il costo include la visita al museo delle Marionette dei Mirabassi  condotta  dal Maestro Mario Mirabassi.




Inserito venerdì 4 aprile 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4646716