23/01/2021
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Lo shiatsu - Arte ed energia per la salute

Lo shiatsu - Arte ed energia per la salute
Tratto dal foglio informativo dell'associazione Le Vie della Salute n.9 - 2/2009



Lo Shiatsu proviene dalle tradizioni cinese e giapponese, ed è rivolto a favorire il libero fluire del QI (KI in giapponese) comunemente tradotto in italiano con il termine "Energia".

Il suo effetto benefico permette di recuperare e risvegliare "dal profondo" le risorse vitali dell’individuo e riarmonizzare così le sue energie, sciogliendo blocchi e rigidità sul piano fisico, rilassando sul piano mentale e rendendolo consapevole del proprio sè corporeo e del proprio potere risanatore.

Il donante agisce sul corpo del ricevente mediante pressioni perpendicolari, mantenute e costanti portate con la mano, il gomito e il ginocchio dall’ operatore. Il contatto e la pressione è effettuata sulla rete dei meridiani, aree e punti che costituiscono la struttura energetica dell’ essere umano, secondo Medicina Tradizionale Cinese.

Uno squilibrio del sistema energetico si può manifestare ai livelli fisico, mentale, emozionale e spirituale. La pressione sui punti, se correttamente applicata, produce uno stimolo al cambiamento del livello energetico, con l’obiettivo di risvegliare la capacità di autoguarigione dell' organismo insita in ognuno di noi.

Ogni qualvolta avvertiamo una sensazione dolorosa o gli arti subiscono una lesione accidentale, istintivamente portiamo le mani alla zona dolente per proteggendola e massaggiarla. Lo shiatsu è un metodo più scientifico e complesso di tali movimenti istintivi e può contribuire a risvegliare calore, sicurezza, conforto. Esso libera inoltre immagini, sentimenti ed esperienze passate, rimaste bloccate nei diversi sistemi.

A questo livello di scambio energetico e attraverso questi mezzi ed una conoscenza sistematica, possiamo sciogliere fluidamente le nostre più personali inibizioni, valutazioni, desideri.

Dare e ricevere shiatsu apre le porte ad una partecipazione maggiore alla vita e ci rendiamo conto che siamo la causa e l' origine di ciò che avviene attorno a noi.

Secondo l’ OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la salute va intesa non solo come assenza di malattia ma anche come ottenimento di uno stato di benessere a tutti i livelli e di sviluppo di tutte le potenzialità della persona. Lo Shiatsu favorisce la conservazione ed il potenziamento delle risorse personali e la consapevolezza dei propri bisogni e costituisce una risposta alla domanda sociale di “miglior qualità della vita”.

Chi pratica questa arte utilizza il CUORE per entrare in contatto con l' altro e aiutarlo, utilizza il CORPO per mezzo di tecniche manuali specifiche e la MENTE per capire la natura delle varie disarmonie e quindi elaborare una strategia per produrre nell' individuo il riequilibrio.


 Lo Shiatsu esprime l' ordine della natura

attraverso uno scambio umano essenziale

Quest' ordine è semplicemente il processo

per creare equilibrio che è l' attività

primordiale in ogni forma di vita.

(Saul Goodman)



Ne parliamo con Daniele Binarelli giovedì 12 marzo alle ore 18.00 presso Natural@Mente 



Daniele Binarelli

Inserito mercoledì 4 febbraio 2009


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 5464817