17/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Parco interregionale del Tevere

Parco interregionale del Tevere
Per promuovere il cuore verde d’Italia non servono autostrade o colate di cemento, ma promozione ricchezze autentiche filiera ambiente, cultura e turismo

 

 “E’ un’idea che ci trova assolutamente disponibili. Già nella scorsa legislatura tentammo di mettere in piedi un’iniziativa interregionale. Il fatto che oggiAggiungi un appuntamento per oggi alcuni consiglieri del Lazio abbiano depositato una proposta di legge ci incoraggia nel riprendere in mano un’iniziativa che consideriamo positiva e lungimirante”. Il consigliere regionale Oliviero Dottorini risponde con queste parole all’appello di Legambiente ed altre associazioni per la presentazione di una proposta di legge finalizzata all’istituzione del parco interregionale fluviale del Tevere, in analogia con quanto già avvenuto nella regione Lazio. 

“Credo che la Giunta abbia un ruolo preminente su una materia di questo genere – spiega Dottorini -. Ma in ogni caso chiederemo a Legambiente e alle altre associazioni la possibilità di un incontro per concordare un testo per l’istituzione del Parco interregionale del Tevere. Per promuovere il cuore verde d’Italia non servono autostrade o colate di cemento, ma una politica lungimirante che sappia valorizzare le ricchezze autentiche di una filiera che tiene assieme ambiente, cultura e turismo”.



Oliviero Dottorini


Inserito sabato 3 maggio 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4446011