16/02/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Un no pesante all'autostrada

Un no pesante all'autostrada
La Cgil contraria alla trasformazione della E45 in autostrada. L'ambientalismo perugino, così impropriamente coinvolto nella nuova amministrazione comunale, si sente meno solo


 
La stampa locale riporta la posizione della Cgil espressa dal suo segretario regionale generale Mario Bravi contraria alla trasformazione della E45 in autostrada.

La notizia è da sottolineare con forza. La conclusione è categorica: “l’adeguamento e l’ammodernamento della E45 è fondamentale senza trasformarla in autostrada”. 

Adesso l’auspicio è che la posizione di principio si trasformi in mobilitazione anche popolare impegnando tutta la credibilità del più grande sindacato nazionale.

Oggi, finalmente, l’ambientalismo “storico” perugino, così impropriamente coinvolto nella nuova amministrazione comunale, potrà sentirsi meno solo.



Lauro Ciurnelli, ambientalista

Inserito giovedì 7 agosto 2014


Commenta l'articolo "Un no pesante all'autostrada"

Commenti

Nome: Antonio Fratini
Commento: Finalmente qualcuno con un po' di sale nella zucca !!

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4493466