23/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> I fascisti strumentalizzano le vittime palestinesi: la denuncia di Bds Italia

I fascisti strumentalizzano le vittime palestinesi: la denuncia di Bds Italia
Bds Italia condanna l'antisemitismo come ideologia razzista e reazionaria, condanna il fatto che le sofferenze del popolo palestinese diventino pretesto e strumento per tale infame ideologia

Comunicati del Comitato nazionale palestinese per il boicottaggio (BNC), del Pacbi e di Bds Italia
<http://bdsitalia.org/index.php/comunicati-sul-bds/1444-denuncia-fascisti>
10 Agosto 2014
Comunicato stampa di Bds Italia

In merito ai vergognosi manifesti del gruppo neofascista Militia apparsi a Roma, e in generale alla strumentalizzazione della questione palestinese fatta dall'estrema destra per diffondere l'antisemitismo, Bds Italia esprime la sua netta e assoluta condanna. Condanna l'antisemitismo come ideologia razzista e reazionaria, condanna il fatto che le sofferenze del popolo palestinese diventino  pretesto e strumento per tale infame ideologia. Condanna in particolare l'appello fascista a boicottare attività commerciali appartenenti a cittadini ebrei, appello corredato, tra l’altro, di una inaccettabile "lista di proscrizione".

Leggi tutto<http://bdsitalia.org/index.php/comunicati-sul-bds/1444-denuncia-fascisti>



Bds Italia


Inserito lunedì 11 agosto 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4549782