11/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Agosto: fiorisce il lillą, spuntano gli asparagi

Agosto: fiorisce il lillą, spuntano gli asparagi
Piove, č fresco, si prende il raffreddore... Con questa stagione, neanche le piante ci capiscono pił niente

 

Una estate che assomiglia alla primavera: temperature miti se non fresche, piogge frequenti...

Una bella estate per chi deve restare a casa (e sono tanti, a quanto pare), un po' meno per chi voleva godersi il sole ed "asciugarsi le ossa"...

Non sono poche le persone che si sono beccate qualche malanno da raffreddamento.

E neanche le povere piante intorno a casa ci capiscono pił niente: cosģ il lillą ha pensato bene di ritentare una fioritura, un po' stentata ma decisa, mentre lą sotto spuntavano dei begli asparagi turgidi (eccoli dopo colti, pronti per una frittatina fuori stagione).

Abbiamo avuto un inverno tiepido, ed ora ci prendiamo una estate fresca.

Hanno voglia i meteorologi a rincorrere il tempo: fa come gli pare.

Il fenomeno del freddo d'estate, del resto, ha diversi precedenti nella storia; ad es., ad una imprevedibile nevicata d'estate č dedicata questa cappellina, la Madonna della neve, che si trova lungo la via Eugubina all'incrocio con le Mandrelle (o via Lambrelli).




Inserito giovedģ 21 agosto 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4897656