21/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il teatro e il dis-equilibrio

Il teatro e il dis-equilibrio
(In supporto di Nico Pellicoro e dei suoi sogni)

Si parla tanto di rivitalizzare i quartieri
e sicuramente c'è un gran fermento
di persone che senza lamento
fanno del loro del loro meglio e non da ieri.

Stupisce pertanto, e sarò un po' rude,
se chi con la croce dovrebbe aggregare
decide in un colpo senza pensare
che un bel teatro da oggi si chiude.

Non so se è vero quel che si legge
che un prete decide che il palco gli ingombra
verrebbe da chiedergli con forza di tromba:
"Ma è con il ping pong che formi il tuo gregge?"



Pasquino Perugino

Inserito giovedì 9 ottobre 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4734322