19/09/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Per l'ospedale del Campo profughi dei curdi di Makhmur

Per l'ospedale del Campo profughi dei curdi di Makhmur
Campagna di raccolta fondi per completare l'ospedale e per acquistare i pacchetti sanitari

Mancano 30 mila euro per completare il progetto dell'ospedale del Campo profughi dei curdi di Makhmur, che abbiamo visitato, come delegazione italian a, appena due settimane fa. Insieme al completamento del progetto dell'ospedale, il tandem sindaco e sindaca di Makhmur ci hanno richiesto dei fondi per l'acquisto di pacchetti sanitari (costo 500 euro cadauno).
Come delegazione, abbiamo raccolto questa pressante richiesta dei profughi del Campo, costantemente sotto pressione da parte dell'esercito nero del Califfato islamico, e la stiamo rilanciando in tutt'Italia per arrivare al più presto al completamento del progetto dell'ospedale.

Makhmur, con 12 mila abitanti, collocato in mezzo al deserto iracheno, rappresenta un'esperienza importante di autogestione ed autogoverno dei curdi sfuggiti ai bombardamenti dei loro villaggi da parte dell'esercito turco.
Questi fondi che raccoglieremo, li consegneremo con una prossima delegazione direttamente ai rappresentanti del Campo di Makhmur.

Chi volesse aderire a questo progetto, può ef fettuare il versamento sul C/c dell'associazione onlus Verso il Kurdistan:
IBAN IT79 F030 6910 4001 0000 0402 675
con la seguente causale: progetto Hevi U Jyian ospedale di Makhmur



Verso il Kurdistan onlus


Inserito venerdì 7 novembre 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4820012