16/02/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Amare è un diritto umano

Amare è un diritto umano
Sabato 6 dicembre, incontro con Ihar Tsikhanyuk, attivista bielorusso per i diritti umani delle persone omosessulai, lesbiche, bisessuali, transgenere e intersessuali

Sabato 6 dicembre alle ore 21.00 presso la sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, Amnistia Internazionale Perugia e Omphalos Arcigay Arcilesbica Perugia organizzano “Amare è un diritto umano”, incontro con Ihar Tsikhanyuk, attivista bielorusso per i diritti umani delle persone omosessuali, lesbiche, bisessuali, transgenere e intersessuate.

Nel 2013, in tutto il mondo, nell’ambito della maratona per i diritti umani Scrivi per i diritti (Write for rights), sono state raccolte migliaia di firme per chiedere giustizia per i maltrattamenti subiti da Ihar Tsikhanyuk, picchiato, insultato e minacciato dalla polizia bielorussa per il solo fatto di essere omosessuale.

All’evento interverranno Lorenzo Bellini dell’ufficio campagne e ricerca di Amnistia Internazionale Sezione Italiana e Michele Mommi cooperazione allo sviluppo Arcigay Nazionale.

Durante la serata sarà possibile firmare i nuovi appelli in favore di persone sottoposte a violazioni dei diritti umani nell’ambito della maratona globale di raccolta firme Scrivi per i diritti (Write for rights) 2014.

Perugia, 03.12.2014

Per ulteriori informazioni e chiarimenti:
Amnistia Internazionale Gruppo Italia 045 Perugia e-mail: gr045@amnesty.it




Inserito giovedì 4 dicembre 2014


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4493589