19/09/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> 'L Testamento de Anno Vecchio

'L Testamento de Anno Vecchio
Mo ch'so' gionto ta la fine senza tanto stentamento vojo f 'l mi testamento ta i mi cari Perugine


Mo ch'so' gionto ta la fine
senza tanto stentamento
vojo f 'l mi testamento
ta i mi cari Perugine.

Io ve lasso crisi e danno,
'n tanti posti guerre e fame
povert e azioni infame,
chils quanno finiranno.

Nun ve lasso pi lavori
ma sol disoccupazione,
'n giro tanta corruzione,
droga, mafia ed evasori.

Lasso 'na proccupazione
ta catiusca che va 'n giro
pe 'n fin col wladimiro
quan se vota p'la regione!

Ta Perugia 'nvece lasso
'n novo sindaco e la giunta,
ma me sa che nun la spunta
si va avanti de sto passo:

i problemi n tl dacima,
sar ora che j'affronta
'n pol d pi ch' apena gionta
e cin colpa quij de prima.

Lasso tutta la mi robba
ta j'amichi e tai parenti,
ta la moje du' pendenti,
ta chi vole la mi gobba.

Lasso al prete 'n bel pidello
arimpito d'acqua santa
che tuqu ce'n vorria tanta
p'arbed'n ta sto bordello.

L'asessor na giubba nova,
quilla vecchia 'n canterano
che 'n sia mai cambiasse mano,
si l'arcerca almen l'altrova.

Deputati e senatori
lasso 'n ricco vitalizzio,
quilli ormai cin preso 'l vizzio
nun se riesce a fallo fori.

Le poltron tai dirigente
che pon 'no stipendio d'oro
lor cin fatto su 'n tesoro
a la faccia de la gente.

Le gravatte tai strozzini
che s'ariempono le casse
quanno strozzono coi tasse
i poracci p'i guadrini.

P'i pi vecchi tl ntol canto
i sospiri e arpensamenti,
pe 'l presente sol lamenti
pe'l passato 'n gran rimpianto.

Ta le freghe lasso i grelli,
le moine, le mossette
per pod fa le ciuette
e pijcce p'i fondelli.

Ta le amiche mie pi care
'n campo sumentato a fava
che ta chi i' la domandava
nun facsson le somare.

E pu prima che sia tardi
'n po' de pace 'n tutto 'l mondo
che 'l lassmo pi giocondo
senza guerre nn petardi!

Ta voaltre 'n bello specchio
p'aguardavve la coscienza,
per cav la prosumenza
e mandavve a f... ntol secchio!

Scritto, letto e sconfermato
co la penna e 'l calamo
tol bastone del polo,
ve saluta 'l qui firmato

Anno Vecchio e terminato

(dalla pagina fb de Il Bartoccio)




Inserito gioved 1 gennaio 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4818894