25/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La Piazza di Monteluce trasformata in parcheggio abusivo

La Piazza di Monteluce trasformata in parcheggio abusivo
Un malcostume, anzi una prepotenza che viene esercitata su un bene pubblico. Già evidenziata pubblicamente, ha lasciato indifferenti i vigili urbani, chi li comanda, l’assessore competente, vice sindaco e sindaco. Una vera e propria filiera della noncuranza


La Piazza di Monteluce è stata rifatta dal Comune di Perugia anni fa con un lavoro molto bello: Mattonata intersecando i mattoni con strisce di marmo bianco per ricordare la facciata bianca e rosa della chiesa di Santa Maria di Monteluce, lasciando i mattoni antichi davanti all'ingresso, al centro un cerchio di pietra rosa d’Assisi che riprende il bellissimo rosone della chiesa. Il tutto protetto da fioriere.

Da tempo viene abusivamente utilizzata come parcheggio: all’inizio durante le funzioni religiose anche se non c’è cartello del Comune che l’autorizzi, poi sempre più spesso negli altri giorni, ora sempre. Non è rispettato nemmeno il sagrato con i mattoni antichi.

Un malcostume, anzi una prepotenza che viene esercitata su un bene pubblico. Già evidenziata pubblicamente, ha lasciato indifferenti i vigili urbani, chi li comanda, l’assessore competente, vice sindaco e sindaco. Una vera e propria filiera della noncuranza.

Eppure ci vorrebbe poco  per risolvere il problema. Uno dei dissuasori del traffico, per alcune evenienze di lavoro o liturgiche, è reclinabile. Per anni è stato tenuto sollevato da un lucchetto che veniva  aperto solo in caso di necessità (un matrimonio o un funerale per esempio), poi l’hanno lasciato abbassato con il risultato che si può vedere; facendogli, tra l’altro, rovinare i mattoni dove appoggia.



Vanni Capoccia


Inserito lunedì 5 gennaio 2015


Commenta l'articolo "La Piazza di Monteluce trasformata in parcheggio abusivo"

Commenti

Nome: Francesca
Commento: Fanno quello che il comandate dei vigili, il sindaco, vice, assessore gli consentono di fare. Con Italia Nostra e Fai che non vedono non sentono non parlano

Nome: Filppo
Commento: Il parcheggio continua, anche stamattina automobili. E' una mancanza di riguardo verso la città. Chissà cosa vogliono dimostrare accanendosi in questa maniera. Ma i vigili urbani da quale assessore dipendono? Qualcuno lo sa?

Nome: Vanni Capoccia
Commento: Parlando di piazza di Monteluce sono stato impreciso. Ho generalizzato, forse avrei dovuto specificare: parte della piazza antistante la chiesa (il sagrato)

Nome: Giuliano Pasqua
Commento: Ma la Città di tutti? I barellieri? Il vicesindaco? Non hanno più niente da dire? Trovato lo scranno uno ed un punto di riferimento in Comune, che fa sempre comodo, gli altri finiti i problemi?

Nome: Filppo
Commento: Chiunque abiti a Monteluce sa che questo malcostume è andato aumentando negli ultimi mesi. Gli automobilisti maleducati hanno capito che per loro la tolleranza zero non esiste

Nome: Achille
Commento: Andate nella piazza, alzate il paletto: tra il suo peso e la pressione su di esso delle auto ha già fatto un solco di due tre centrimetri nei mattoni

Nome: Dori Verdi
Commento: Ma cosa aspettano a ritirare su quel paletto? Che un Suv rompa i marmi di quel bel rosone in mezzo alla piazza? Che un camioncino ci faccia cadere l'olio del motore?

Nome: Rosa
Commento: Quel cartello mingherlinno con scritto che non si può parcheggiare fa tenerezza. Non hanno nemmeno avuto il coraggio di metterlo in mezzo al varco da dove entrano le auto

Nome: stefano
Commento: Anche in piazzetta santo Stefano (in fondo a via dei priori) è la stessa solfa.. Una piazza splendida dove a qualsiasi ora trovi macchine parcheggiate tra la chiesa e il bar, una cosa indecente. Questo succedeva con la giunta vecchia e con questa nuova. Ma possibile che i vigili non facciano un giro a piedi per l'acropoli? E non parliamo di piazza Danti...

Nome: Carla
Commento: Visto che la prepotenza, grazie a voi, ora è pubblica si potrebbe procedere contro il comando dei vigili per omissione di atto d'ufficio

Nome: antonietta
Commento: non si tratta di omissioni di atti d'ufficio: il fatto è che i vigili sono tutti impegnati a dar la caccia agli accattoni, e non hanno più tempo per vedere come sono ridotte le piazze perugine

Nome: fabio Milletti
Commento: Anche alla luce di quello che ha scritto Stefano sulla piazza in fondio a via dei Priori, Monteluce e piazza Grimana ci sarebbe da promuovere una azione collettiva contro assessore dei vigili (chi è) ed il loro Comandante. Se ci fossero un'Italia Nostra, legambiente e Fai meno attenti a non disturbare il potere e più all'arte ed all'ambiete la promuovevano loro

Nome: Giuseppe
Commento: Ho lavorato al Policlinico, e nonostante il traffico la piazza era sempre sgombra d'auto. Perché? Era alzato il paletto di ferro. Perché ora è abbassato? Perché la nuova giunta ha dato il via libera tutti alle automobili.

Nome: Giulia Rondini
Commento: A parte il fatto che anche se non ci fosse un posto auto a Monteluce non sarebbe giusto parcheggiare in quella piazza. Nella zona si può parcheggiare ed anche vicino alla chiesa

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Con la giunta Romizi Barelli gli automobilisti hanno capito che per loro c'è il via libera. Non è che prima non lo facessero, ma ora si sentono autorizzati ad essere più cafoni e invadenti

Nome: Giorgio
Commento: E' colpa della giunta di sinistra che ha fatto male la piazza. Invece che di mattoni dovevano fare un piazzale incatramato, non ci sarebbero stati problemi

Nome: Andrea Misiani
Commento: Ma sempre privati cittadini? Fanno bene, però Italia Nostra Perugia, il FAI di Perugia, legambiente, storici dell'arte non s'accorgono di niente?

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7092860