27/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Santi e figuranti

Santi e figuranti
...mette 'n fila j'assessore, mette 'l sindaco a la testa, tutti quanti 'n prucissione

Finalmente s'è scuperto:
nn'ha voluto quil concerto
tlì davanti a san Lorenzo,
e 'l motivo, si ciarpenso,
è che tien per san Gostanzo,
tutti j'altri son d'avanzo(*):
vol che 'l Santo birichino
je facesse l'occhiolino,
e per fallo più de core
mette 'n fila j'assessore,
mette 'l sindaco a la testa
e organizza na gran festa,
tutti quanti cla gualdrappa
che nissuno se ne scappa,
musulmani ebrei massone
tutti quanti 'n prucissione,
tutti i moccoli honn' acesi,
tlì i guadrini c'i honno spesi.
Ce son nuti da la Pieve
travestiti ai medioeve
tanti omìni e tante donne
travestite da madonne:
du' cortei ton pochi mesi
tlì i guadrini c'i honno spesi!
'N c'ènno i soldi p'la cultura,
pe j'artisti è vita dura
ma lor penson diferente:
la cultura è pe j'abbiente,
e tal popolo gnorante
'n bel corteo de figurante.

Nota del Bartoccio:
(*)Io per me da popolano
tengo per sant'Arcolano
difensor de la città,
quello avén da festeggià
col Corteo dle Sommissioni,
no con mocqu'li e prucissioni,
la battaja pu' d'i Sasse
si volemo abigherasse.



Il Bartoccio


Inserito lunedì 26 gennaio 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4657248