21/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Visioni del reale: tutto esaurito

Visioni del reale: tutto esaurito
Grande successo per la rassegna promossa da Monimbò bottega del mondo  
Con la proiezione del documentario "The Well. Voci d'acqua dall'Etiopia", avvenuta ieri sera al Nuovo Cinema Meliés di Perugia, si è conclusa la seconda edizione di "Visioni del Reale", rassegna di documentari promossa da Monimbò Bottega del Mondo, in collaborazione col Festival "Tutti nello stesso piatto" di Trento e con il patrocinio della Regione Umbria e dell’Assemblea legislativa dell’Umbria.
"Le sei proiezioni, avvenute nei mesi di gennaio e febbraio, hanno avuto un successo di pubblico oltre le nostre più rosee aspettative", sottolinea Michele Stella, presidente della coop. Monimbò. "In tutte le proiezioni l'affluenza è stata tale da riempire la sala in ogni ordine di posti”.
"Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, soprattutto in quanto abbiamo offerto l'opportunità di vedere opere inedite (tranne la prima, Trashed, già circolato anche a Perugia) e riguardanti tematiche non sempre di facile fruizione, espresse per lo più in un genere cinematografico, il documentario, che solitamente non si considera adatto al grande pubblico".
Il successo della rassegna conferma come ci sia spazio per proposte culturali di spessore, capaci di offrire visioni, punti di vista e spunti di riflessione altrimenti difficilmente reperibili.
"L'apprezzamento mostrato dal pubblico - continua Stella - ci rafforza e conferma nella convinzione che la presenza di una realtà come Monimbò sia ancora utile nel tessuto sociale cittadino e regionale: la nostra cooperativa offre quotidianamente l'opportunità, attraverso le tre botteghe di Perugia, Terni e Foligno, di compiere scelte di consumo consapevoli, proponendo prodotti con una filiera trasparente, "buoni" sia per chi li produce che per chi li consuma. Da sempre l'aspetto commerciale e quello culturale, in cui vanno anche inserite le attività nelle scuole, procedono insieme, perché è nostra convinzione che sia indispensabile promuovere una sempre maggiore conoscenza e consapevolezza".
“Dopo il successo di questa edizione, stiamo già pensando alla prossima - conclude Stella - che con ogni probabilità avrà luogo tra settembre e novembre 2015”.
 


Inserito sabato 14 febbraio 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4734356