23/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Chi parcheggia sulle strisce, e chi lascia fare

Chi parcheggia sulle strisce, e chi lascia fare
L'auto sul passaggio pedonale danneggia sia i pedoni che gli automobilisti. La tolleranza colpevole

 

Ancora una volta, un furbetto (cioè uno che si crede furbo, ma è solo maleducato) ha pensato bene di infilare l'auto nel passaggio pedonale di sicurezza in piazza Bellucci.
I primi ad essere danneggiati, ovviamente, sono i pedoni, che non possono usare il passaggio e quindi devono avventurarsi sulla carreggiata, con pericolo per sé e per i veicoli di passaggio.
Ma sono anche danneggiati, e presi in giro, tutti gli altri parcheggiatori, quelli che hanno atteso che si liberasse un posto regolare, e poi hanno regolarmente pagato il biglietto e lo hanno esposto sul cruscotto: il furbetto invece non ha aspettato niente, non ha pagato niente, non ha esposto niente.
Come è possibile?
Semplice: nessuno controlla. Se avete tempo e vi fermate a vedere che succede, non vedrete niente: di vigili nemmeno l'ombra.
E questo sembra il clima ormai invalso: lasciar fare, lasciar correre (in tutti i sensi). Le contravvenzioni si possono fare, tanto le multe non le fa nessuno.





Inserito venerdì 20 febbraio 2015


Commenta l'articolo "Chi parcheggia sulle strisce, e chi lascia fare"

Commenti

Nome: elvio.napolitano
Commento: Tutto come sempre; la giunta Romizi in questo (e altro) è in perfetta continuità con le altre. Davanti alla stazione Sant'Anna, in luoghi diversi ma sempre estranei alle strisce blu è spesso parcheggiato un mega Suv il cui proprietario, evidentemente, può permettersi un'auto così ma non un abbonamento al parcheggio limitrofo.... Mio padre diceva sempre "i ricchi sono ricchi perché non spendono". Sante parole......

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7089588