21/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Primo marzo: festa di Ercolano, defensor civitatis

Primo marzo: festa di Ercolano, defensor civitatis
Per affrontare la complessità della realtà che stiamo vivendo sentendosi comunità, ed evitando scorciatoie

Il  primo marzo è il giorno di sant'Ercolano, difensore della città di Perugia. Santo martire ammazzato, come testimonia il gonfaloncino del Comune di Perugia simbolo del suo martirio, perché proteggeva la sua città.
In questi giorni, nei quali Perugia viene ferita con atti intimidatori contro le sue attività commerciali, pensiamo che, nel ricordare il suo Patrono Ercolano, sia giusto prendere esempio dall'amore di Ercolano per la sua e nostra città e stringerci intorno ad essa.

Tutto questo non per un generico vogliamoci bene, ma per affrontare la complessità della realtà che stiamo vivendo.

Cosa che si potrà fare sentendosi comunità, evitando scorciatoie, generiche semplificazioni, parole irriflessive.

(nella foto: Giannicola di Paola - Chiesa di San Giovanni del foro, part.)



Società di Mutuo Soccorso Perugia

Inserito domenica 1 marzo 2015


Commenta l'articolo "Primo marzo: festa di Ercolano, defensor civitatis"

Commenti

Nome: Carla Lolli
Commento: Ercolano il vero Patrono di Perugia, primo Marzo vera festa di sant'Ercolano.

Nome: Società Operaia
Commento: Grazie per aver ricordato Ercolano tramite noi, per noi il 1° Marzo è una data molto importante

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7086155