24/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> San Martino in campo e le promesse di sviluppo

San Martino in campo e le promesse di sviluppo
Dopo tante battaglie per la difesa e l'integrità del territorio si capitola miseramente per un futuro di promesse di sviluppo che porterà un vero e proprio stravolgimento sociale. Buona fortuna Sugli sviluppi della vicenda per la realizzazione di un grande centro commerciale per la vendita del mobile a San Martino in Campo, condivido le riflessioni  di Raffaele Goretti,  san martinese doc ed ex consigliere comunale a Perugia, pubblicate su facebook: “Dopo tante battaglie per la difesa e l'integrità del territorio si capitola miseramente per un futuro di promesse di sviluppo che porterà un vero e proprio stravolgimento sociale. Buona fortuna ..... Raffaele Goretti”.
Con l’occasione voglio ringraziare pubblicamente Antonella Pulci e Lorena Rosi Bonci per la loro non facile partecipazione all’assemblea di venerdì scorso. Antonella e Lorena rappresentano a Perugia due espressioni di un ambientalismo intelligente e democratico. La prima è stata presidente regionale del Wwf e consigliere nazionale e la seconda è stata presidente del circolo Legambiente di Perugia e oggi rappresentante dell’associazione perugina “la città di tutti”.
Un ringraziamento va anche alla sezione di Italia Nostra per il suo comunicato diffuso a mezzo stampa.
 


Lauro Ciurnelli, ambientalista

Inserito mercoledì 11 marzo 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7090351