10/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Energia solare e cure pediatriche in Etiopia

Energia solare e cure pediatriche in Etiopia
La disponibilità di corrente elettrica facilita tutte le attività domestiche, di poter finalmente leggere e studiare più agevolmente anche dopo il tramonto, di rimanere in contatto, tramite cellulare, con i propri parenti lontani

Si è conclusa la scorsa settimana la prima missione pediatrica del 2015. Tutte le attività sono state portate a termine con successo: tre pediatri ed una psicologa dell'associazione Child Care World Wide (Ccww), supportati da Ipo, hanno visitato oltre 500 persone, tra bambini ed adulti, nel nuovo poliambulatorio di Ankober.

Parallelamente alle visite mediche, durante la missione pediatrica, sono stati installati presso le abitazioni del villaggio di Kundi impianti solari dotati di piccoli pannelli fotovoltaici. Ciò rappresenta un'importante novità, infatti la disponibilità di corrente elettrica facilita tutte le attività domestiche, soprattutto durante le ore notturne, migliorando la qualità della vita delle famiglie coinvolte.

In gran parte dell'Etiopia rurale vi è una scarsa disponibilità di corrente elettrica, in molte zone è del tutto assente, in altre sono frequenti gi oscuramenti, che costituiscono un problema molto diffuso. Gli impianti rappresentano una valida alternativa al cherosene, il combustile sinora più utilizzato, nonostante i costi sia economici che in termini di salute. I piccoli impianti solari installati alimentano due lampade a led per l'illuminazione ed un caricabatterie per il telefono cellulare.

La comunità di Kundi ha accolto con entusiasmo la novità, soprattutto i giovani, contenti di poter finalmente leggere e studiare più agevolmente anche dopo il tramonto. Le famiglie sono state felici perché potranno inoltre rimanere in contatto, tramite telefono cellulare, con i propri parenti che vivono lontani per motivi di lavoro.
 



Amici di Ipo

Inserito giovedì 26 marzo 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4943529