25/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> I mattoni di Santo Stefano

I mattoni di Santo Stefano
...possibile che non si sia mai accorta delle auto parcheggiate davanti a Palazzo Oddi e del danno che arrecano ai mattoni?

Cara Tramontana,

l'articolo di oggi, nel quale si lamenta il silenzio di Fai ed Italia Nostra sul parcheggio abusivo nelle piazze con i mattoni in cotto di Perugia, cita la fondazione Santi Chiarelli.

Sede della Fondazione è Palazzo Oddi che si trova in via dei Priori davanti alla piazzetta in mattoni di santo Stefano.

Presidente della Fondazione è Giovanna Giubbini che è anche capo delegazione del Fai Perugia: possibile che non si sia mai accorta delle auto parcheggiate davanti a Palazzo Oddi e del danno che arrecano ai mattoni?

Un danno che non è solo materiale, ma anche offensivo per la bellezza della piazza e per la facciata della fondazione intitolata anche al compianto Sovrintendente Francesco Santi.



Sandro Felici

Inserito martedì 14 aprile 2015


Commenta l'articolo "I mattoni di Santo Stefano"

Commenti

Nome: Anna Rosa Passeri
Commento: I silenzi sulle cose parlano. Ad Italia nostra ed al Fai; ed anche a Legambiente ed ai nostri "intellettuali" tutti silenti evidentemente va bene che queste piazze vengano usate come parcheggi

Nome: Achille
Commento: Complimenti per questo vostro impegno. Se fossi un vigilie mi vergognerei ed arrabbierei per la figuraccia che mi fanno fare. Non può essere che non vedano niente

Nome: Giulia Rondini
Commento: Il Fai ed a Italia nostra interpellateli altrimenti fingeranno di non leggervi. Comunque anche se riuscirete a sentirli prenderanno tempo e non faranno nulla

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7092940