12/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Omofobia e matrimonio omosessuale al Festival del giornalismo

Omofobia e matrimonio omosessuale al Festival del giornalismo
Con l’aiuto di giornalisti ed esperti del settore venuti da più parti d’Europa, si discuterà sul modo in cui i media raccontano la realtà Lgbt

Perugia – Domenica 19 Aprile, all’interno del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, si terrà il tavolo “Discriminazione, pregiudizi e ruolo dei social media nell’era del matrimonio gay”, organizzato in collaborazione con Omphalos Arcigay Arcilesbica.

Appuntamento ormai imperdibile quello del Festival Internazionale del Giornalismo, che riunisce annualmente gli operatori della comunicazione di tutto il mondo nelle più suggestive location del capoluogo umbro per discutere del presente e soprattutto del futuro di una professione delicata ed essenziale.

Omphalos Arcigay Arcilesbica, al suo terzo anno di collaborazione con il Festival, propone un tavolo nel quale si approfondiranno i temi dell’omofobia, dei diritti civili e del matrimonio egualitario e di come questi vengono affrontati nei media. Con l’aiuto di giornalisti ed esperti del settore venuti da più parti d’Europa a raccontare il punto di vista loro e del loro paese, si discuterà sul modo in cui i media italiani ed europei raccontano la realtà Lgbt (lesbica, gay, bisessuale e trans) nell’era in cui molti paesi europei – ma non l’Italia – hanno aperto le porte al matrimonio egualitario.

L’appuntamento è per Domenica 19 Aprile alle ore 10,30 presso la sala del Centro Servizi Galeazzo Alessi in via Mazzini. Gli ospiti del tavolo saranno Vincenzo Branà (Responsabile dell’ufficio stampa Arcigay), Caterina Coppola (Direttrice di gay.it), Helena Horton (The Daily Mirror), Mathieu Magnaudeix (Fondatore dell’associazione giornalisti Lgbt francesi) e Daniele Viotti (Copresidente dell’intergruppo Lgbt al parlamento europeo).




Inserito venerdì 17 aprile 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4945928