19/08/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Contemporanea

Contemporanea
Giovedì 23 Aprile 2015 Teatro Brecth ore 21


I linguaggi delle nuove generazioni ed il loro viaggio nella danza


Contemporanea” si propone di superare il “semplice” dato spettacolare e scommette su un percorso formativo e culturale articolato a tappe e distribuito nel corso degli anni. Il 2015 rappresenta la seconda fase di un viaggio iniziato nel 2014 ma che affonda le sue radici nel profilo stesso dell’Associazione Centrodanza. 

Contemporanea” si propone di far crescere e dare visibilità alla danza contemporanea perché questo linguaggio della danza è il sensore e l’interprete del nostro tempo. Come nessun’altra arte è capace di parlare ai nostri contemporanei grazie al valore simbolico che le appartiene, alla fulminea capacità di penetrazione dei suoi mille linguaggi. I gesti, i movimenti, le linee del corpo che creano e disegnano il proprio spazio, dentro e fuori il palcoscenico, racchiudono in sé il bisogno e la consapevolezza dell’essere umano, le emozioni, la ricerca di amore, gioia della vita, bisogno del sacro, di eros ma anche la paura e l’incertezza del nostro vivere quotidiano.

Tra i concetti fondamentali della contemporaneità c’è la mobilità e la condivisione. Gli artisti devono conoscere altre culture comprendere i processi che accadono in altri luoghi. La condivisione può avvenire innanzitutto nell’incontro dal vivo ma anche utilizzando piattaforme tecnologiche di comunicazione di cui abbonda il nostro vivere quotidiano.

Afshin Varjavandi,Claudia Fontana, Gioele Coccia, Michele Merola, Iunia Bricca, Roberto Costa Augusto, sono i coreografi, diversi per scelte artistiche e formazione, che stanno lavorando con coreuti del Centrodanza e del territorio perugino, giovani allievi ai quali i cinque maestri trasmettono e esaltano competenze e stimoli utili ad una personale ricerca nella creatività. Accanto a questa attività di formazione e creazione all’interno della Città di Perugia tutti loro hanno attività di ricerca che li porta a sperimentare e proporre le personali poetiche in altri spazi, in altri luoghi, con altri attori. 

I coreografi che dirigono questo lavoro si rapportano tra loro in maniera orizzontale attuando uno scambio di sensibilità, saperi e conoscenze. I ragazzi che partecipano al percorso hanno un rapporto di maestro/allievo ma anche di creatori del materiale scenico che nel corso delle giornate di lavoro si va componendo, sono attori ma anche autori di quello che creano nella sala prova e mostrano sul palcoscenico.

Dal 1984 Centrodanza offre alla Città di Perugia una proposta coreutica di alto profilo culturale e tecnica, nel corso degli anni è diventata un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda la danza intesa nelle sue molteplici discipline e sfaccettature.

Centrodanza è uno dei nodi di un network formativo che riesce a dare ai giovani danzatori una formazione di grande qualità e continuità costruendo rapporti di collaborazione e di scambi con strutture formative e produttive, nazionali ed internazionali, al contempo è un incubatore di energie creative sia per le attività che propone a tutti i soci, sia dando residenza alle compagnie Occhisulmondo OSM ed INC InNprogressCollective.




Inserito martedì 21 aprile 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4770645