21/06/2024
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Monteluce: non tutti mancano di rispetto alla piazza

Monteluce: non tutti mancano di rispetto alla piazza
Ma c'è un gruppetto di tenaci maleducati, che continuano a fare i comodi loro

Sono un abitante “limitrofo” a Monteluce ed anch'io sono stufo di veder trattare male la parte di piazza in cotto davanti alla chiesa di Monteluce.

Ora la situazione è un po' migliorata, perché durante i giorni feriali il paletto è quasi sempre alzato. A dirla tutta c'è stato un lucchetto per qualche giorno, ma quello è sparito quasi a voler dire: appena quel rompiscatole che scrive a giornali e Vescovo la fa finita lo riabbassiamo.

È per questo che mi sono deciso a superare la pigrizia ed a scrivervi per dire che non tutti i parrocchiani mancano di rispetto al sagrato, la maggior parte si è organizzata e parcheggia da altre parti, vi assicuro che la domenica non è difficile trovare posti auto intorno alla chiesa.

È rimasto un gruppetto di tenaci maleducati (nella piazza mattonata entreranno al massimo una trentina di auto) che continuano a fare i comodi loro, hanno pure spostato un paio di fioriere per poter entrare con l'auto nella piazza anche con il paletto alzato, facendo fare una brutta figura a tutti gli altri parrocchiani, e agli abitanti di Monteluce che per responsabilità di questi appaiono persone che non hanno rispetto delle cose di tutti.

Questo ci tenevo a dire ed anche io vi invio alcune foto della piazza che continua per colpa di quei “signori” a perdere pezzetti di mattoni.



Claudio Belladonna


Inserito mercoledì 29 aprile 2015


Commenta l'articolo "Monteluce: non tutti mancano di rispetto alla piazza"

Commenti

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Sul Messaggero i barellieri di Perugia ieri oggi e domani in una lungo articolo del giornalista che avevano ospitato al Festival del giornalismo fanno credere di essere loro a mobilitarsi per le piazze e le strade invase dalle auto... Opportunisti Ieri opportunisti Oggi opportunisti Domani

Nome: Federico
Commento: Non tutti mancano di rispetto alla piazza è vero, altrettanto vero che le manchi di rispetto il vecchio parroco verso il quale il nuovo è in sudditanza psicologica

Nome: Carla Lolli
Commento: Il figlio dell'ufficiale dei vigili urbani nonché fondatore di Perugia ieri oggi e domani non si lagnerà mai nemmeno del modo in cui enti cittadini, tipo sodalizio san Martino, assegnano case. Affittopoli non sarà mai una loro battaglia

Nome: Giuliano Pasqua
Commento: Mi è capitato di leggere sul blog di Perugia ieri oggi e domani di uno che si lamentava per i parcheggi costosi ed occupati del Centro. Risposta di uno "io al centro parcheggio dove capita". Alla risposta "e le multe?", ha risposto "I vigili non vedono e fanno bene". Ecco, forse nasce da questo modo di pensare al quale il fondatore del blog, figlio di ufficiale di vigili urbani, non ha sentito il bisogno di dire nulla. PS: ho citato a memoria, ma credo di non essermi discostato dal vero.

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Ho saputo che la piazza di Monteluce è "figlia" di Giovanna Chiuni e Gianfranco Maddoli. Possibile che almeno loro non sentano di dire qualche cosa? La Tramontana potrebbe interpellarli?

Nome: Paolo Benedetti
Commento: E' vero la situazione è migliorata, anche perché, per fortuna, c'è chi alza la sbarra che il prete abbassa. E' un tira molla ridicolo che avviene perché il sindaco Romizi non vuole che i vigili facciano il loro dovere

Nome: Dori Verdi
Commento: Per fortuna che vigilano i telefonini dei cittadini, perché se fosse stato per i consiglieri comunali e le associazioni ambientaliste di Perugia.... Campa cavallo!

Nome: Filppo
Commento: Su queste piazze c'è un muro di gomma che accomuna autorità ecclesiastichre, amministrazione comunale, opposizione comunale ed anche Fai ed Italia Nostra: alcuni perché vogliono che lì si parcheggi (sindaco e parroci) pur senza avere il coraggio di dirlo, gli altri o perché come politici non hanno il senso del loro mandato o perché come associazioni si sono messe il silenziatore in bocca.

Nome: Paolo Lupo
Commento: Complimenti per tenere i fari puntati sulle piazze pedonali di Perugia. Ma non ci sono associazioni ambientaliste oltre ad Italia Nostra? Perché da lei con Barelli vicesindaco non ci possiamo aspettare più nulla

Nome: Paolo Castraberte
Commento: E le interrogazioni in Consiglio comunale che risposte hanno avuto?... e le hanno presentate?

Nome: Fabio Milletti
Commento: Comunque è certo che responsabili del degradare delle piazze mattonate sono il sindaco Romizi, l'attuale giunta e quelle persone ed associazioni che non ne parlano. Nemmeno chi le ha fatte fare sente il dovere di dover difendere una cosa che dovrebbe sentire sua.

Nome: Paolo Castraberte
Commento: Il Vescovo ha risposto?

Nome: Vanni Capoccia
Commento: Sempre più cittadini sono attenti e dimostrano di voler bene alle nostre piazze mattonate. Speriamo che prima o poi di quest'affetto se ne accorgano Giunta comunale, Comando Vigili urbani e i vigili urbani

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 7086200