20/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Fondo regionale per il reddito di cittadinanza: due proposte

Fondo regionale per il reddito di cittadinanza: due proposte
Due proposte concrete per reperire risorse: aumentare la tassa sulla caccia, tagliare la retribuzione dei consiglieri regionali

Il M5S ha presentato in Consiglio regionale una mozione per l’istituzione in Umbria del reddito di cittadinanza. In linea di principio si sono dichiarati quasi tutti d’accordo, rinviando per gli approfondimenti la discussione in Commissione. In Consiglio è subito emerso il tema di come reperire le risorse necessarie.
Ecco due nostre proposte concrete.

AUMENTARE LA TASSA REGIONALE SULLA CACCIA
Raddoppiare la tassa regionale di concessione governativa sulla caccia, dagli 84 euro attuali a 168. In Umbria ci sono circa 28.000 cacciatori, quindi con il provvedimento si potrebbero ottenere circa di 2.300.000 euro di entrate in più. Raddoppiare la tassa di concessione regionale sulla caccia da 84 euro a 168, è legittimo, in base a quanto previsto dal 2° comma dell'art. 23 della legge 11 febbraio 1992, n. 157 - "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio".
Il sacrificio tributario ulteriore che dovrebbero sostenere i cacciatori non sarebbe troppo elevato: il costo di qualche scatola di cartucce.

TAGLIARE LA RETRIBUZIONE DEI CONSIGLIERI REGIONALI DEL 50%
Ad ogni Consigliere regionale spettano mensilmente circa 11.000 euro lordi per indennità di carica, indennità di funzione e spese di esercizio; al Presidente dalla Regione e del Consiglio spettano per dette funzioni mensilmente 12.500 euro lordi.
Se si riducessero gli importi del 50% si potrebbero liberare risorse per oltre 1.400.000 euro annui.


Quindi: maggiori entrate per 2.300.000 euro, più 1.400.000 euro di risparmi, fanno 3.700.000 euro, che potrebbero essere destinati al fondo.

Si può fare, è solo un problema di volontà politica.


Michele Guaitini, Segretario



Radicali Perugia

Inserito martedì 29 settembre 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4645376