21/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> È il giorno di Fa' la cosa giusta! Umbria

È il giorno di Fa' la cosa giusta! Umbria
Al via la tre giorni di fiera e di eventi. Sabato 3 ottobre orario straordinario, i padiglioni saranno aperti fino alle ore 22

Dal 2 al 4 ottobre 2015, presso il polo espositivo Umbriafiere di Bastia Umbra (PG), la seconda edizione in Centro Italia della Fiera, mostra mercato delle eccellenze produttive italiane “verdi”

11 aree tematiche, oltre 200 espositori, più di 200 eventi gratuiti per tutte le età, ecco i numeri di Fa’ la cosa giusta! Umbria

Al via la tre giorni di fiera con il meglio dei prodotti e servizi per uno stile di vita sostenibile. Da venerdì 2 a domenica 4 ottobre di scena la più importante fiera del consumo consapevole. 11 aree espositive, oltre 200 stand, e più di 200 eventi gratuiti per tutta la famiglia. Sabato 3 ottobre orario straordinario, i padiglioni dell'Umbriafiere di Bastia saranno aperti fino alle 22. Tutti gli espositori saranno aperti fino a dopo cena e si potrà cenare in fiera, presso l'area ristorazione, allietati dall'esibizione della Antonio Ballarano live band. Lo spirito cantautoriale del frontman Antonio Ballarano in una versione che strizza l'occhio al latin e allo swing. Con Giacomo Tosti, fisarmonica e hammond; Antonio Ruvo, chitarra; Alessandro Ricci, batteria.
Tra le novità di questa seconda edizione: il festival del cibo di strada, bio e vegano. Un'intera area ristorazione con oltre 20 espositori dove gustare il meglio del “cibo di strada”: panini gourmet, gastronomia biologica, le prelibatezze del cibo di strda umbro, siciliano e pugliese, pietanze e gelati vegani, ristorazione senza glutine, la “zupperia” e la “formaggeria” di Aiab Umbria (Associazione italiana per l'agricoltura biologica), vini biologici, birre artigianali e tante altre bontà.
Il cibo e gli stili di vita salutari saranno poi al centro di numerosi incontri e attività per tutta la famiglia. Da venerdì 2 a domenica 4 ottobre molti gli spettacoli cucina in programma nella cucina allestita in fiera, in cui il pubblico potrà interagire con gli chef per imparare i segreti della cucina salutare. Inoltre, degustazioni, aperitivi, incontri e momenti di approfondimento su agricoltura, filiere del cibo, sana e corretta alimentazione per grandi e piccoli.
Altra novità dell'edizione 2015 è il VeganOK EXPO, un'area dedicata esclusivamente ai migliori prodotti vegan. Un'iniziativa realizzata dagli organizzatori della fiera in collaborazione con il team della Certificazione Etica VeganOK, con VeganOK TG News, primo telegiornale vegan d’Italia, e con il patrocinio di Assovegani – Associazione Vegani Italiani Onlus. Tra gli appuntamenti di venerdì 2 ottobre segnaliamo: dalle 15 alle 18, in collaborazione con l'assessorato al Turismo della Regione Umbria, il turismo responsabile, per una giusta interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori. Tavolo di studio con dati e strategie e open space con le esperienze degli operatori del settore. Dalle 15 alle 16.30, a cura di Novamont, educare alla cittadinanza scientifica: progetti su ambiente e chimica verde. Ne parlano Novamont, Legambiente e Arpa Umbria. Dalle 16.30 alle 17.30, Comunicare l'ambiente. I cittadini e l'informazione “verde”. A cura di Arpa Umbria.
Dalle 15 alle 16, a cura di Forma.Azione, l'opportunità e il bello di essere liberi digitali. Software libero e ragioni per utilizzarlo. A cura di LibreItalia e Forma.Azione. Dalle 16 alle 19, a cura della Direzione Salute e Coesione Sociale della Regione Umbria, parliamo insieme di screening. Aderire fa bene alla salute. Tutto il giorno, a cura della Regione Umbria, spazio informativo su energia, risparmio ed efficientamento.
Durante la prima giornata in programma degustazioni di formaggi e vini nello spazio Umbria Grida Terra, laboratori su gioielli etici, pittura del corpo, creazione di sapone, massaggi ayurvedici, carta fatta a mano e moda. Seminari su architettura naturale, gestione del proprio potenziale, del proprio tempo libero. Fa' la cosa giusta! Umbria è la mostra-mercato dei prodotti e servizi sostenibili divisa in 11 aree tematiche: Abitare sostenibile, Buono da mangiare, Mobilità nuova, Moda etica, Cosmesi naturale e biologica, Viaggiare, Editoria, Servizi etici, Il pianeta dei piccoli, Cittadinanza e partecipazione e una speciale area Vegana. Fa la cosa giusta! Umbria è organizzata da Fair Lab, in collaborazione con Umbriafiere SPA, da un'idea e in collaborazione con Terre di mezzo Editore, con il patrocinio e il contributo della Regione Umbria, con il patrocinio del Comune di Bastia Umbra. Progetto finanziato dal PSR Umbria 2007/2013 – Misura 313 Incentivazione attività turistiche. Il comitato promotore è composto da: Acli, Arci, Cittadinanzattiva, Cgil, Cisl, Uil, Legambiente, Libera e Forum del Terzo settore. Partner scientifico ARPA Umbria
Main sponsor: Novamont, MaterBi, Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo.
Con il contributo di: Coop Centro Italia, CNA Umbria, VUS, Pedano, Tauro Essicatori, Umbrò.
Partner: CIA Umbria, Aiab Umbria, Forma.Azione, ACI (Alleanza delle Cooperative Italiane), Umbria Grida Terra.
Per info: www.falacosagiustaumbria.it - Ingresso in fiera € 3 (gratis fino a 14 anni)

Ufficio stampa Fa' la cosa giusta! Umbria
Tel 075 33390 – 349 2903197
Email:
stampa@falacosagiustaumbria.it
www.falacosagiustaumbria.it




Inserito venerdì 2 ottobre 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4648976