25/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Monteluce: parcheggi abusivi crescono

Monteluce: parcheggi abusivi crescono
Nonostante la nuova piazza non sia adatta a reggere il peso delle auto. E i vigili?


A Monteluce il parcheggio abusivo dal sagrato della chiesa si sta estendendo al suo retro nella nuova piazza pedonale.

Nonostante l'evidente segnale di divieto di transito, il sottostante parcheggio gratuito del supermercato e che nell'adiacente via Agostino di Duccio ci siano quanti posti auto si vogliano.

Nonostante sia evidente ad occhio nudo che la nuova piazza, pavimentata con un tipo di marmo bianco e rosa inframezzato da grandi grate di ferro per dare aria ai locali sottostanti, non è adatta a reggere il peso delle auto. Tant'è vero che già si vedono i primi segnali di ciò che diventerà se anche lì i vigili daranno prova di lassismo.

Faccio presente che così come nel sagrato basterebbe tener sollevato un paletto di ferro, nella nuova piazza basterebbe rimettere al suo posto la "barriera" in alluminio che impediva l'accesso alla piazza ed ora hanno messo di lato.




Vanni Capoccia

Inserito lunedì 5 ottobre 2015


Commenta l'articolo "Monteluce: parcheggi abusivi crescono"

Commenti

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Dal sagrato al reticolato / 'l parcheggio sempre abusivo è stato

Nome: Paolo Benedetti
Commento: Avete fatto bene a denunciare immediatamente quest'andazzo, altrimenti quella piazza sarà destinata a fare la fine dell'antistante sagrato.

Nome: Fabio Milletti
Commento: Colpisce che in questo caso (ed anche nel parcheggio nel sagrato della chiesa) non hanno a sisposizione nemmeno la scusa di dire non ci sono parcheggi. C'è il parcheggio del supermercato e la via sotto via del Giochetto. E' solo una questione di educazione e rispetto per gli altri

Nome: Giuseppe
Commento: Capisco che chi comanda la città non vuole che gli automobilisti vengano disturbati, ma la dignità di chi indossa la divisa da vigile è veramente bassa

Nome: Giap
Commento: Il problema sono i vigili urbani che fanno finta di non vedere e di non sapere. Voi pensate che non vi abbiano letto? Sono sicuro che una delle prime cose che fanno la mattina è leggervi... Poi se ne fregano perché questo vogliono sindaco, vice ed assessore

Nome: Paolo Castraberti
Commento: Complimenti per la tenacia a chi continua a denunciare

Nome: Claudio Belladonna
Commento: Basta andarci per accorgersi che i copertoni delle auto hanno iniziato a lasciare i segnali della loro presenza. E che parcheggiare sopra le grate, come si vede dalle foto, può provocare danni

Nome: Paolo Lupo
Commento: Complimenti per la tenacia

Nome: Gina
Commento: I primi che hanno iniziato a parcheggiare abusivamente lì sono stati gli impiegati del Comune che lavorano negli uffici sopra.

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4552041