07/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Il perugino Bucaioni alla vice-presidenza di Arcigay nazionale

Il perugino Bucaioni alla vice-presidenza di Arcigay nazionale
Oggi più che mai, sia in Umbria che a livello nazionale, è fondamentale un'azione forte delle organizzazioni Lgbti coordinatamente con la società civile laica e progressista

Perugia – Si è concluso ieri a Napoli il XV Congresso Nazionale di Arcigay con l'elezione di Flavio Romani e Gabriele Piazzoni alle cariche di Presidente e Segretario Nazionale. La Vicepresidenza va al perugino Stefano Bucaioni, già Tesoriere e Consigliere del Direttivo di Omphalos Arcigay Arcilesbica.

«L'Omphalos di Perugia, quale uno dei maggiori circoli Arcigay del Paese, ha partecipato al Congresso Nazionale di Arcigay con una folta delegazione – commenta Patrizia Stefani, Co-Presidente Omphalos – confermando così il nostro impegno per le battaglie sociali sia a livello locale, sia contribuendo all'azione nazionale di tutto il movimento per i diritti delle persone Lgbti (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali).»

La stessa Patrizia Stefani, visto l'impegno ventennale in Arcigay e la profonda dedizione nella lotta per l'uguaglianza di tutti i cittadini, è stata nominata dal Congresso come componente onoraria del Consiglio Nazionale, organo politico di Arcigay nel quale siederanno in rappresentanza del circolo perugino anche Emidio Albertini e Lorenzo Ermenegildi, rispettivamente Co-Presidente e Segretario di Omphalos.

«Oggi più che mai, sia in Umbria che a livello nazionale, è fondamentale un'azione forte delle organizzazioni Lgbti coordinatamente con la società civile laica e progressista – conclude Emidio Albertini – il mondo sta cambiando e il nostro Paese deve fare grandi passi in avanti.»

Ufficio Stampa
tel. 3398508056



Omphalos Perugia

Inserito martedì 17 novembre 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4938723