25/08/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> A proposito di cippi

A proposito di cippi
Il miglio perugino di Monterone: sarebbe il caso di metterlo in sicurezza


Ricordate la polemica sul cippo di Ponte San Giocvanni, prima spacciato per cippo della marcia su Roma e poi rivelatosi un semplice segnale stradale?

Ebbene, ci sono altri segnali stradali storici che meritano attenzione: tra questi, ricordiamo il cippo miliare perugino posto sotto Monterone, sulla via regale che portava (e porta) a Ponte Valleceppi). Si tratta di un manufatto del XIV secolo, posto dalla repubblica perugina a delimitare il miglio dalle mura urbiche (si misurava dalla porta di San Simone, sotto il Carmine).

Il cippo Ŕ collocato sul bordo della strada, sul greppetto sotto la siepe, senza alcuna protezione, e rischia di esser buttato via da qualche ruspa ad ogni lavoro sulla strada.

Sarebbe il caso di metterlo in sicurezza e renderlo riconoscibile, creando un piccolo spazio libero e ancorando la pietra miliare a una base stabile.

 




Inserito martedý 15 dicembre 2015


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4787232