18/10/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Permalose 'sti grillini

Permalose 'sti grillini
...se la pjon co 'na crista sconosciuta ch’ ha penzato 'na cavlata...
 
Ma come? I grilline
che son nate nti teatre
co le urla del lor vate
in turnè bompò pagate...
 
mò se la pjon
co 'na crista sconosciuta
ch’ ha penzato 'na cavlata
- so' d'acordo, birichina -
canticchiandola ‘n cucina?
 


Claudia del Bartoccio

Inserito martedì 5 gennaio 2016


Commenta l'articolo "Permalose 'sti grillini"

Commenti

Nome: amilcare
Commento: Ribadisco: io con i 5 stelle non c'entro niente. Non li ho mai votati e ne ho una bassissima considerazione. Siccome però mi tocca fare una gerarchia delle antipatie, la classe dirigente piddina (locale e nazionale) è, nella mia personalissima classifica, saldamente al comando. Ritengo che a Perugia i gruppi di potere creati, mantenuti e rappresentati dal pd siano in buona salute, malgrado il cambio di maggioranza, avvenuto per una faida interna al pd. Purtroppo dobbiamo scegliere a Perugia ed altrove tra varie gradazioni di destre. A me la destra più aggressiva, forte e organizzata pare decisamente quella rappresentata dal Pd. Pensatela come vi pare, ma vi prego per l'ultima volta, non associatemi ai 5 stelle.

Nome: Giap
Commento: “smarmittando in cucina / tra 'na pasta e 'na fettina / del Bartoccio la Claudina / ha fatto nguastì ta i grillina

Nome: Amilcare
Commento: Ho visto ora che nelle quartine di prima è comparso un "fa"al posto di fa'. Colpa del correttore.

Nome: Claudia
Commento: Io credo che dall'alto di una presunta superiorità morale i 5Stelle non accettino le critiche. Loro possono farlo, possono anche insultare, ma gli altri no. E se lo fanno è perché sono massoni, cementieri, collusi con le lobbies e peggio ancora. Gli pare inconcepibile che possa farlo una donna che nel frattempo sta “smarmittando in cucina / tra 'na pasta e 'na fettina”.

Nome: amilcare
Commento: Scusa Bartoccio son stato cattivo,/ ho capito il problema è oggettivo/ la tua non è codardia o viltà/ ma un’insuperabile difficoltà.// Come ho fatto a non capirlo prima:/ certi cognomi non hanno rima/ con Bocci, per quanto mi son spremuto/ niente, proprio niente mi è venuto.// Allora c’ho provato con Guasticchi/ con Lega coop, Raggi con Cernicchi/ cognomi troppo duri e complicati/ per farci versi un po’ aggraziati.// Or so che non è per ipocrisia,/ ma per un problema di prosodia,/ che ami prender di mira i grillini/ sol perchè fanno rima con cretini.//

Nome: Renzo
Commento: caro Amilcare, stiamo parlando di Claudia, che non conosci, ma dici che vuol far carriera non attaccando i veri poteri forti: non puoi dire che parli in generale, perché stai accusando una persona di opportunismo. Inoltre, dire che gli assessori trasformisti non contino nulla mi sembra davvero grossa; e comunque, come trasformisti vanno trattati. E che i grillini perugini siano esenti da satira, mi sembra una pretesa. Anch'io penso che ci sono obiettivi più importanti di loro, ma quando si fa politica ci si espone alla critica ed alla satira. Ma perché, visto che tu sai così bene chi sono i veri "poteri forti", non cominci tu a dircelo? in prosa o in bartocciate, fai tu, basta che non accusi gli altri di opportunismo e poi tu te ne resti zitto... Esponiti, e la Tramontana sarà ben contenta di ospitarti!

Nome: amilcare
Commento: Caro Bartoccio, Pasquino locale/ Di me si può pur pensare tutto il male:/ Che son anche sporco, brutto e cattivo/ Che sono fumantino e aggressivo// Si possono dire cose tremende;/ Ma non d’esser compagno di merende/ Di quelle sette o otto persone/ Che a Perugia la fanno da padrone.// Son quelli che la società civile,/ Se solo fosse un po’ meno vile,/ Dovrebbe ogni momento sputtanare/ Pagando quello che c’è da pagare.// Caro Bartoccio per stare tranquillo,/ Fa pure, prendi pure per il culo Grillo/ Anzi perchè per alzare il tiro/ Anche i boy scout non prendi in giro?//

Nome: Amilcare
Commento: stavolta uso la prosa e non la rima. L'obiettivo polemico è prender di mira chi pensa di far satira pungendo quelli che non contano niente. Non è Claudia (che non conosco), ma è un certo spirito che mi infastidisce. Usare la satira, che è la disperata ultima rivincita contro l'arroganza dei potenti per umiliare dei poveretti (i grillini, Barelli, Waguè) che a Perugia hanno meno potere di me, mi pare (diciamo così) una distorsione. In una città in cui (io penso) esistono i poteri tosti, voi ve la prendete con i poteri tonti. Dire che il Bartoccio è una maschera graffiante e irriverente, mi sembra irriverente verso la vera satira. Tutto qua.

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Caro Amilcare, veramente Claudia del Bartoccio scrive dei grillini, la Lega mi pare non l'abbia nominata... Che il tuo sia un lapsus freudiano?

Nome: Renzo
Commento: caro Amilcare, chi mal fa mal pensa (cioè, per esser più chiari: se tu pensi così male della Claudia, ...)

Nome: Amilcare
Commento: Il libero pensatore perugino/ si crede d’esser come Pasquino/ ma un rischiava la decapitazione/ l’altro invece è un tipo più fifone.// E’ molto solerte a non dispiacere/ a chi in loco decide le carriere/ e chiama satira prendersi gioco/ di chi a Perugia conta men che poco.// Si fa beffe molto malvolentieri/ di massoni, piddini e cementieri/ della Lega urla,pontifica e scrive/ ma non di quella delle cooperative.// Caro libero pensatore in fondo/ anche tu devi campar in questo mondo/ ti capisco, non sei forse pronto/ a pagar della libertà il conto.//

Nome: Giap
Commento: Brava Claudia del Bartoccio, l'ironia è la meglio risposta

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4863195