14/12/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La valle incantata

La valle incantata
Un Museo diffuso che si snoda lungo la valle del Nera. La riscoperta di un grande patrimonio d'arte, che prevede la realizzazione di un Archivio virtuale

Docu-film, durata 36 minuti circa in HD. Produzione Comune di Terni in collaborazione con la Fondazione Carit. Realizzazione "6 aprileaudiovisual". Regia e soggetto: Franco Passalacqua. Fotografia e riprese: Riccardo Truffarelli . Montaggio: Francesca Polito. Attore protagonista: Michele Volpi. Consulenza scientifica: Anna Ottani Cavina. Consulenza musicale: Christa Buetzberger.

Un pittore nordeuropeo alla fine del 1700, passando le Alpi al San Gottardo in Svizzera,arriva in Italia e dipinge dal vero, en plein air, nella valle del fiume Nera tra Terni e Narni. Attraverso la sua attivitā viene raccontata la storia dei Plenaristi, pittori provenienti da molti paesi europei, che tra la fine del 1700 e l'inizio del 1800, sono venuti in Italia e per la prima volta nella Storia dell'arte hanno dipinto en plein air, dal vero, fuori dall'atelier, rivoluzionando la tecnica pittorica e realizzando un grande patrimonio d'arte che ci mostra l'Italia del sogno. Immagini a colori quasi realistiche che compaiono ai nostri occhi, di paesaggi di un'Italia stupenda, magica, straordinariamente vuota, ben prima della scoperta della macchina fotografica. L'attivitā di questi artisti č stata la premessa dell'impressionismo francese. Anna Ottani Cavina racconta questa singolare storia.

La riscoperta di un grande patrimonio d'arte, sconosciuto o misconosciuto,disperso in molti musei e collezioni private nel mondo, realizzato "en plein air" fra la fine del 700 e l'inizio dell'800 da pittori provenienti da molti paesi europei, ha inspirato il progetto "I LUOGHI RITROVATI DI UNA VALLE INCANTATA", che prevede la realizzazione di un Archivio virtuale e completo consultabile gratuitamente in rete, un "Itinerario dei Plenaristi", Museo diffuso che si snoda lungo la valle del Nera tra la Cascata delle Marmore e il Ponte d'Augusto con la possibilitā di ritrovare le riproduzioni dei quadri nei punti dove i pittori li hanno dipinti e la presenza di cinque stanze in cui le riproduzioni delle opere vengono riunite zona per zona e il Documentario" la Valle incantata" che racconta la storia di questi artisti che hanno dipinto soltanto in alcune zone d'Italia quali Roma e i suoi dintorni, la valle-sud del Nera, Napoli e alcune zone della Sicilia.

Mercoledi 3 febbraio 2016, ore 20
Perugia - Cinema Postmodernissimo




Inserito domenica 31 gennaio 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4948316