23/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Imbarazzante silenzio sulla ex fornace di Piscille

Imbarazzante silenzio sulla ex fornace di Piscille
Appello alle associazioni, ai partiti, ai cittadini e alle cittadine di Perugia

Nella residua campagna perugina tra la città e Ponte San Giovanni c'è il complesso della ex Fornace Briziarelli, che un progetto speculativo vorrebbe "recuperare" per farne l'ennesimo polo commerciale-residenziale, privo di qualsiasi servizio urbano, di qualsiasi collegamento di trasporto che non sia l'auto privata, e destinato ad aumentare la già ipertrofica offerta residenziale a Perugia.

Il manufatto, invece, ha tutte le caratteristiche di un pregevole reperto di archeologia industriale.

Perché allora non mobilitarci per un diverso recupero dell'area?

Come "Tramontana", facciamo appello in primo luogo alle associazioni civico-ambientaliste, il cui silenzio su questo come su altri temi sta diventando imbarazzante e ambiguo, specie se confrontato con la forte mobilitazione di alcuni anni fa in situazioni che spesso hanno visto l'affermazione delle motivazioni della mobilitazione.

Pensiamo in particolare al caso dello steccone davanti a San Bevignate, fermato e infine abbandonato dopo le proteste cittadine.

Ebbene, uguale mobilitazione meritano anche altre situazioni cittadine, come l'ex-tabacchificio di via Cortonese e quello di Ponte Valleceppi, il mercato coperto, ecc. Un caso di particolare gravità, su cui pesa il totale silenzio delle associazioni e delle forze politiche, è quello della ex Fornace di Piscille.

Dove sono Legambiente, o il Fondo mondiale per la natura (Wwf)? resta qualcosa di Italia nostra, o si appiattisce tutta sulla nuova giunta perugina?





Inserito lunedì 22 febbraio 2016


Commenta l'articolo "Imbarazzante silenzio sulla ex fornace di Piscille"

Commenti

Nome: Fabio Milletti
Commento: Perché sul resto parlano?

Nome: Costanza Ciabatti
Commento: Sulla Fornace? E sul resto non è uguale? Sono diventate mute

Nome: Giap
Commento: Talmente imbarazzante il silenzio delle associazioni su quello che accade a Perugia che è meglio stendervi un velo pietoso

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4459565