16/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La triste realtà di Perugia tutti i giorni

La triste realtà di Perugia tutti i giorni
A piedi non si passa più, bisogna camminare in mezzo alla strada. Dal Comune nessuna risposta. E' ora di avere un po' di coraggio, e di essere pienamente cittadini


Non c'è più un marciapiedi non occupato dalle automobili, la foto è di ieri mattina alle ore 11,00 tra San Pietro e il Frontone.

A piedi non si passa più, bisogna camminare in mezzo alla strada con i bastardi/e che in pieno centro vanno alla velocità che decidono loro e ti suonano il clacson.

Ho chiamato per mezz'ora di seguito il centralino del Comune e il Pronto Intervento (!!) della polizia municipale, in Comune sempre occupato (!!!), alla municipale nessuna risposta.

E non c'è una politica minima del mezzo pubblico!

Città dal breve respiro e dal futuro oscuro.

E' ora di avere un po' di coraggio, di essere pienamente cittadini e far uscire dalle calde tane i ruffiani e i silenziosi per comodità e dinastie puzzone!



Giannermete Romani

Inserito giovedì 3 marzo 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4902249