23/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La raccolta differenziata e la tariffa puntuale non bastano

La raccolta differenziata e la tariffa puntuale non bastano
Così come è annunciata, la tariffa puntuale sembra essere un modo per far pagare di più i cittadini, e così sarà se la raccolta differenziata avrà alte percentuali di scarti e se a gestire i rifiuti saranno società private


Incrementare la Raccolta Differenziata dei rifiuti con il Porta a Porta spinto, va bene, come va bene l’applicazione della TARIFFA PUNTUALE, ma da come viene nominata e descritta sia nel recente disegno di legg regionale che nella relazione tematica del Pd umbro pubblicata in questi giorni e portata in partecipazione nei circoli, essa sembra il rimedio di tutti i mali:

COSI’ NON E’.

La tariffa puntuale (il cittadino paga in proporzione ai rifiuti indifferenziati prodotti) è il punto di arrivo di un percorso in cui la raccolta differenziata fatta bene comporta sia RISPARMI per il minor smaltimento in discarica che GUADAGNI per la vendita delle materie prime seconde recuperate. Solo così il servizio di raccolta consentirà una significativa riduzione della TARI per il cittadino.

Invece così come è annunciata, la tariffa puntuale sembra essere un modo per far pagare di più i cittadini, e così sarà se la raccolta differenziata avrà alte percentuali di scarti e se a gestire i rifiuti saranno società private che tenderanno a capitalizzare il ricavato della vendita delle materie recuperate.

Il Coordinamento Regionale Umbria Rifiuti Zero mette a disposizione le proprie competenze affinché il nuovo Piano Regionale dei Rifiuti si dimostri davvero uno strumento utile a trasformare l'attuale gestione dei rifiuti in un ciclo virtuoso che si concluda con la TARIFFA PUNTUALE, il modo più equo di pagare il servizio.

http://rifiutizeroumbria.blogspot.it/ 


Ass.“Un’altra Gubbio” - AzioneCivile Umbria - Circolo culturale “Primo Maggio” - Comitato Belladanza,Città di Castello - Comitato Deruta 26 Settembre - Comitato Inceneritorizero,Umbria - Comitato NO INCENERITORI,Tr - Comitato Rifiuti Zero Spoleto - Ecologicpoint, Tr - Ideazioni Civiche,Pg - Medici per l’Ambiente Italia,Umbria - Movimento Difesa del Cittadino,Pg - Movimento 5 Stelle - Orvieto Civica - Osservatorio Borgo Giglione - WWF Perugia



Coordinamento Regionale Umbria Rifiuti Zero


Inserito sabato 26 marzo 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4549371