19/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Nessun eroe

Nessun eroe
Ordinariamente contro le discriminazioni

 LA NUOVA CAMPAGNA OMPHALOS CONTRO OMOFOBIA E TRANSFOBIA

Perugia – Parte oggi la nuova campagna di sensibilizzazione di Omphalos in vista della Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia, che si celebra il 17 maggio in tutta Europa. L’obiettivo della campagna Nessun Eroe (#NoHero) - ordinariamente contro le discriminazioni, è quello di stimolare il coinvolgimento attivo di ogni persona nella lotta ad omofobia e transfobia, mettendo in risalto come non ci sia bisogno di essere supereroi per impegnarsi.

«Ordinariamente contro le discriminazioni è un richiamo preciso ai piccoli gesti che ognuno di noi può compiere nel posto di lavoro, a scuola, tra gli amici, in famiglia – commentano Patrizia Stefani e Emidio Albertini, co-presidenti di Omphalos – la grande battaglia contro omofobia e transfobia si vince anche attraverso le piccole testimonianze quotidiane. Scuole, posti di lavoro, spazi pubblici e famiglie sono ancora troppo spesso luoghi in cui omofobia e transfobia si consumano verso ragazze e ragazzi, adulte e adulti, ostacolandone la felicità del vivere se stessi liberamente e c’è ancora tanto da fare perché le persone lesbiche, omo, bisessuali, trans e intersesso, possano vivere in una società rispettosa delle differenze e che promuova e renda reale la piena uguaglianza di diritti di chi ne fa parte.»

La campagna di sensibilizzazione, diffusa sui social e attraverso manifesti affissi per tutta la città di Perugia e per la prima volta anche nella città di Foligno, precede un programma di iniziative che Omphalos ha preparato per la Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia. Si partirà giovedì 12 maggio a Foligno con un dibattito sull’omofobia nel mondo dello sport, proprio nei giorni in cui la città vede l’arrivo del Giro d’Italia. Seguirà la presentazione e proiezione del film-documentario "L’altra altra metà del cielo" di Maria Laura Annibali. Martedì 17 maggio l’associazione sarà invece a Perugia in piazza della Repubblica per informare e sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’omofobia e della transfobia. La sera di martedì 17, dalle ore 21 presso la sala Sant’Anna, seconda edizione della rassegna corale “Io canto per te – Voci per l'uguaglianza”, un evento musicale dedicato al mondo dell'istruzione per sensibilizzare in particolare sul contrasto alle discriminazioni a scuola e al bullismo giovanile attraverso un evento di musica e cultura. Insieme al coro Omphalos Voices saranno presenti il coro dell’Università degli Studi di Perugia, il coro del Liceo Scientifico Galileo Galilei, l’orchestra giovanile di chitarre dell’Associazione Bottegart di Acquasparta e il gruppo vocale "Sogni di una notte di mezza estate".

Ufficio Stampa
tel. 3398508056



Omphalos Perugia

Inserito martedì 3 maggio 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4451368