24/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Mangiarte a Borgo S. Antonio

Mangiarte a Borgo S. Antonio
Il percorso culturale-enogastronomico Mangiarte che si terrà il 22 maggio all’interno della Festa di Primavera promossa dall’Associazione Borgo Sant’Antonio Porta Pesa


Si terrà domenica 22 maggio, a partire dalle ore 19, il primo appuntamento con Mangiarte, l'iniziativa nata in seno all'Associazione Borgo Sant'Antonio Porta Pesa in collaborazione con la Bottega San Giovanni, con l'intento di promuovere le eccellenze culturali di Corso Bersaglieri attraverso una passeggiata "artistica" accompagnata da musica e degustazioni a base di prodotti tipici della gastronomia umbra. L'evento avrà luogo in occasione della Gran Festa di Primavera cui prenderanno parte anche le scuole di quartiere.
Il percorso artistico-culturale-enogastronomico:
1° TAPPA - Il percorso inizierà con la visita all'Oratorio di San Benedetto cui caratteristica principale è rappresentata dagli splendidi soffitti decorati a grottesche. Seguirà un aperitivo di benvenuto accompagnato da una degustazione di antipasti. Intermezzo musicale di musica classica.
2° TAPPA - Si proseguirà poi al civico 30, sede dello Studio BLOOM ArteDesign, con la visita della mostra d'arte contemporanea all'interno dello spazio espositivo. Al termine avrà luogo un momento musicale presso il giardino interno cinto dalle mura medievali delle quali sarà presentata la storia collegata al Borgo S.Antonio.
3° TAPPA - La visita guidata si sposterà all'Oratorio S.Giovanni all'interno del quale gli ospiti potranno ammirare le decorazioni pittoriche e la statua lignea di S. Giovanni Bambino collocata sopra l'altare.  A seguire è previsto un intrattenimento di musica dal vivo. La degustazione di primi piatti si terrà al civico 37, sede della Bottega San Giovanni.
4° TAPPA - Prima di allietare il palato con le seconde portate, che verranno degustate sempre alla Bottega San Giovanni, è prevista una visita all'Oratorio di S.Antonio Abate, decorato nel XVIII sec. con ornati di Nicola Giuli e figure di Francesco Appiani.
5° TAPPA -L'itinerario si concluderà nella chiesa di S.Antonio Abate le cui peculiarità sono gli affreschi del pittore futurista Gerardo Dottori, l'antico organo e la statua lignea processionale di S. Antonio recentemente restaurata. A seguire, nel chiostro adiacente, prenderà il via una performance musicale con degustazione di dolci.
Prenotazione obbligatoria: 388.5620878 - 328.8728679 - mangiarteperugia@gmail.com
Quota di partecipazione euro 19




Inserito lunedì 16 maggio 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4737914