24/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Parcheggio selvaggio, e maleducato

Parcheggio selvaggio, e maleducato
E' una propotenza continua. Ma se c'è questa prepotenza è perché cosi vogliono dentro il Palazzo dei Priori


Cara Tramontana,

in qualunque angolo di Perugia si posi lo sguardo del cittadino ci sono auto di cittadini prepotenti parcheggiate in ogni luogo. Qui sono fotografate sopra le scalette del Carmine, e dentro san Francesco al Prato.

E' una propotenza continua. Ma se c'è questa prepotenza è perché cosi vogliono dentro il Palazzo dei Priori.

Il sindaco, il suo vice finto ambientalista e tutti gli altri vogliono che Perugia ai suoi cittadini ed ai suoi turisti appaia così maleducata.

Per non parlare del Comandante dei vigili urbani, che non dovrebbe avere il coraggio di guardare i suoi concittadini negli occhi.

 



Rosa Burocchi

Inserito domenica 5 giugno 2016


Commenta l'articolo "Parcheggio selvaggio, e maleducato"

Commenti

Nome: Giap
Commento: Voleva andà al cinema e gli si era fatto tardi. Quante storie

Nome: Andrea r.
Commento: Però se i vigili provano a fare una multa, si scatena la stampa con i titoloni: "raffica di contravvenzioni"! "Automobilisti presi di mira!"

Nome: Antonia
Commento: E se si guarda sulle scalette, si vede la bella erbetta che cresce indisturbata, e con le radici scardina gli scalini. E' l'altra faccia dell'incuria

Nome: Andrea Dozi
Commento: Ma solo i vigili urbani non si accorgono di queste cose

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460438