18/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> XX Giugno Festa Grande: I cibi del mondo

XX Giugno Festa Grande: I cibi del mondo
Domenica 26 giugno a Ponte d'Oddi: il XX Giugno è anche apertura al futuro, cucire insieme ogni luogo della città, far sentire vicini vecchi e nuovi abitanti, come i rifugiati


Domenica 26 giugno a Ponte d'Oddi si concluderà XX GIUGNO. FESTA GRANDE.

Per le associazioni organizzatrici Famiglia Perugina, Società Generale di Mutuo Soccorso, Società del Bartoccio, la Città di tutti e Circolo Ponte d'Oddi sarà un modo per ribadire che loro hanno a cuore tutta Perugia, che per loro non ci sono posti di serie A e di serie B, che ogni luogo dove vivono, interagiscono e s'incontrano cittadini è un centro della città.

Concludere “XX Giugno Festa grande” a Ponte d'Oddi significa manifestare la volontà di ridurre le distanze, di cucire insieme ogni luogo della città, di farli essere e sentire vicini l'uno all'altro.

Altrettanto necessario alla convivenza cittadina è che in ogni quartiere si sentano vicini vecchi e nuovi abitanti, anche con quelli come i rifugiati che hanno attraversato in fuga confini.

E per sollecitare questo invito alla conoscenza reciproca cosa c'è di meglio del cibo, dello scambiarsi ricette culinarie, del raccontarsi i propri dialetti, dell'ascoltare e fare insieme musica.

È quello che il 26 giugno dalle 17,30 con “I cibi del dialogo” accadrà al Circolo Ponte d'Oddi grazie a Rita Boini, la Brigata pretolana, la Società del Bartoccio ed i soci del circolo che saranno ben felici d'incontrarsi con tutti quelli che vorranno partecipare a quest'iniziativa.

E dalle 20,30 tutti a tavola per assaggiare i piatti della tradizione perugina preparati dai soci del circolo e quelli che hanno attraversato i confini, custoditi nella mente degli ospiti della cooperativa sociale Perusia.




Inserito sabato 25 giugno 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4905048