27/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Giovani Concertisti in festival

Giovani Concertisti in festival
Ecco la 19a edizione del Festival Internazionale dei Giovani Concertisti a Castel Rigone

 


Perugia. Tutto è pronto per sabato 23 luglio ore 21, serata inaugurale del Festival Internazionale Giovani Concertisti di Castel Rigone giunto alla sua XIX edizione. Il ricco cartellone, presentato giovedì in conferenza stampa a cui hanno partecipato Cristina Capano (direttore artistico del Festival), Eugenio Rondini (vicesindaco Passignano) e Vittorio Pulcinelli (Presidente Filarmonica G. Verdi), prevede quest’anno molte novità, a partire da tre importanti classo magistrali in pianoforte, flauto e clarinetto che si terranno dal 23 al 27 luglio con Orazio Maione (pianoforte), Luciano Tristaino (flauto), Simone Simonelli (clarinetto) - concerti finali 24, 25 e 27 luglio Teatro Verdi di C. Rigone ore 19 - dove si esibiranno gli studenti iscritti ai corsi.
Il festival, come ogni anno, si svolgerà nella deliziosa cornice della piazzetta Sant’Agostino (in caso di maltempo presso la chiesa Maria SS. dei Miracoli), cuore pulsante del piccolo borgo affacciato sul lago Trasimeno, da sabato 23 luglio a domenica 28 agosto, sotto la direzione artistica della pianista Cristina Capano e con la partecipazione attiva di tutti gli abitanti del paese che, come sempre, si offrirà nella sua veste migliore per l’esibizione di giovani eccellenze del panorama musicale internazionale.
Molte le novità di questa XIX edizione. I 10 appuntamenti in cartellone spaziano dall’ascolto solistico alle esecuzioni di orchestre, gruppi da camera e lirica. Per il concerto di apertura di sabato 23 si esibirà l’Orchestra Oida di Arezzo diretta dalla ventunenne perugina Nil Venditti, vincitrice di numerosi premi - tra cui il premio Abbado per la direzione d’orchestra - e la solista al violoncello Sirja Nironen. Martedì 26 luglio sarà la volta del Trio Pragma, composto da tre giovani musicisti napoletani (violino, violoncello e pianoforte) che riversano nella ricerca camerista tutta l'esperienza maturata anche in campo solistico, seguiranno “Il mito elegante” Quartetto Rêves (30/7) - Elisabetta Lombardi mezzosoprano, Claudia Giottoli flauto, Giacomo Menna violoncello, Filippo Farinelli, pianoforte - con un programma di grande livello che propone varie sfaccettature della musica francese, da Ravel a Caplet, Debussy, Messiaen, Jolivet.
Due concerti sono invece previsti per l’Orchestra da camera del Trasimeno diretta da Silvio Bruni, quest’anno orchestra residenziale, che suonerà con due giovanissime promesse del panorama pianistico,  entrambi sedicenni: Danis Pagani (1/8) e Matteo Giuliani Diez che si esibirà nel concerto di chiusura del Festival domenica 28 agosto.
Martedì 9 agosto il Quartetto di Roma, insieme a Davide Bandieri, dal 2012 Primo clarinetto Solista dell’Orchestre de Chambre de Lausanne, proporrà importanti repertori da Dvorak a Mozart.
Prosegue poi la collaborazione con le classi di musica da camera del Conservatorio di Perugia con giovani promettenti che si affacciano nel panorama concertistico e che quest’anno vedrà l’esibizione, la sera di venerdì 12 agosto, di Valentina Palazzari violino, Maria Giulia Burini pianoforte, Risa Minakata soprano, Liu Kang pianoforte, Agnese Menna violoncello, Giulia Gambini pianoforte.
L’interessante progetto dell’ensemble Nova Alta con il percussionista Massimiliano Dragoni ci guiderà, la sera del 17 agosto, in un originalissimo viaggio nella musica antica, dalle prime buccine medievali agli ottoni veneziani, attraverso l’utilizzo di una ricca varietà di strumenti e antichi repertori.
Nel segno della continuità con le passate edizioni anche il progetto di Emanuele Ragni che, con la sua Trasimeno Big Band, si esibirà quest’anno con Nicola Gasbarro (20/8).
Novità assoluta mercoledì 24 agosto: la pièce lirico teatrale in un atto “Le donne di Mozart”, con la regia di Marco Bellussi, un progetto dell’associazione TéathronMusikè in cui la finzione teatrale consente un dialogo tra il giovane Mozart ed uno dei personaggi più interessanti da lui creati, Leporello.


Info: http://www.festivalgiovaniconcertisti.com
Fb: https://www.facebook.com/pages/Festival-Internazionale-Giovani-Concertisti
Francesca Silvestri - Ufficio stampa - effe.silvestri@gmail.com, cell. 380 3573336




Inserito venerdì 22 luglio 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4657274