22/09/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Mamme toste, altro che mamme ignote!

Mamme toste, altro che mamme ignote!
Perugia potrà diventare un modello da indicare agli altri per quanto riguarda la partecipazione dei genitori alla vita delle materne


Grazie alla tenacia di mamme improvvidamente definite ignote, il Comune di Perugia emetterà un nuovo bando per la gestione delle mense delle materne che prevederà il coinvolgimento dei genitori riconoscendone fondamentale l'apporto.

Certo è solo l'inizio e ci saranno tante cose da definire. Ma se non verranno coltivate furbizie e retropensieri Perugia potrà diventare un modello da indicare agli altri per quanto riguarda la partecipazione dei genitori alla vita delle materne dove sono inseriti i loro bambini e le loro bambine.

Genitori che potranno essere fondamentali non solo perché desiderosi di fare il meglio per i loro figlioli ma perché, come i fatti hanno dimostrato, in possesso di notevoli e varie competenze associate ad affettività e passione civile.



Vanni Capoccia


Inserito sabato 23 luglio 2016


Commenta l'articolo "Mamme toste, altro che mamme ignote!"

Commenti

Nome: Vanni Capoccia
Commento: Carissima Giulia grazie, ma le mamme delle materne perugine non hanno bisogno di numi tutelari, hanno dimostrato di sapersi difendere benissimo da sole.

Nome: Giulia rondini
Commento: Vanni Capoccia e Tramontana numi tutelari delle Mamme mai ignote e sempre toste

Nome: Giap
Commento: Brave le mamme... e i babbi

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4823211