18/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> L'arte dei piffari

L'arte dei piffari
L'Ensemble Nova Alta al Festival Internazionale dei Giovani Concertisti

L’ARTE DEI PIFFARI – ENSEMBLE NOVA ALTA
AL FESTIVAL INTERNAZIONALE GIOVANI CONCERTISTI DI CASTEL RIGONE


Castel Rigone (Pg). Un viaggio nella musica antica, dalle prime buccine medievali agli ottoni veneziani, dagli strumenti a fiato “alti” alle percussioni, è quello che propone il Festival Internazionale Giovani Concertisti mercoledì 17 agosto ore 21 in Piazza S. Agostino a Castel Rigone. Un ascolto che ci riporterà indietro nel tempo verso antiche sonorità eseguite nelle corti e durante le funzioni religiose. Protagonisti l’Ensemble NOVA ALTA, che ripropone quella che era la formazione di uno dei principali gruppi strumentali per l’esecuzione musicale sacra e profana del periodo tardo Rinascimentale e Barocco, con la partecipazione di un percussionista d’eccezione, Massimiliano Dragoni.
Il gruppo di ottoni storici “Nova Alta” si compone di due Cornetti e tre Sackbut suonati da David Brutti, Stefano Bellucci, Andrea Angeloni, Danilo Tamburo che utilizzano per questo concerto anche bombarda, flauto, serpentone, ciaramello. Ogni musicista proviene da esperienze professionali diverse quali Musica Antica, Musica Sinfonica e Lirica, Musica Contemporanea e Jazz. L’esperienza pluriennale e la professionalità, che caratterizza ogni componente del gruppo, ha fatto sì che il progetto “Nova Alta” si sia da subito caratterizzato nel panorama musicale per la sua qualità esecutiva e per la forte attinenza storica delle scelte musicali.
Massimiliano Dragoni (percussioni, salterio) si occupa della ricerca e dello studio degli strumenti a percussione antichi e tradizionali. Ha frequentato importanti corsi di specializzazione in musica antica e in musica tradizionale, concentrandosi sulle relazioni tra musica colta e di tradizione orale. Dal 1996 svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, partecipando a numerosi e prestigiosi festival di musica antica. Dal 1999 è uno dei componenti dell’ensemble svizzero-italiano Lucidarium, diretto da F. Biggi ed A. Gosfield. È docente di Storia della musica e Storia della musica tradizionale presso la libera Università popolare dell’Umbria. Collabora ai seminari sulla formazione e per formatori presso la Fondation Royaumont, Parigi. Al suo attivo, la partecipazione a numerose incisioni discografiche, programmi televisivi e radiofonici, per Rai e altre emittenti europee, colonne sonore per corto e lunghi metraggi, opere teatrali, documentari e docu-storie.

Info: http://www.festivalgiovaniconcertisti.com
Fb: https://www.facebook.com/pages/Festival-Internazionale-Giovani-Concertisti
- Ufficio stampa - effe.silvestri@gmail.com, cell. 380 3573336



Francesca Silvestri

Inserito martedì 16 agosto 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4905388