24/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Logge di Braccio: la stranezza di quell'impedimento

Logge di Braccio: la stranezza di quell'impedimento
Finalmente c'è chi ha iniziato ad accorgersene: ma chi da tempo avrebbe dovuto porsi domande rimane indifferente

Finalmente c'è chi ha iniziato ad accorgersi della stranezza di quell'impedimento che, nonostante i lavori siano finiti od interrotti da tempo, non consente di godere delle Logge di Braccio. Ma sono semplici cittadini come me che passano e vedono, e la benemerita "Tramontana", mentre chi da tempo avrebbe dovuto porsi domande rimane indifferente.
 
Per esempio, la Soprintendenza che aveva rinnegato la sua giusta decisione sull'utilizzo delle Logge non ha nulla da dire su quell'antiestetica barriera, perché non la fa togliere?
 
Ed Italia Nostra di Perugia? Uscì dal torpore per attaccare chi difendeva le Logge come bene pubblico ed ora non apre bocca di fronte a quell'inutile sbarramento di plastica che occulta ed impedisce di fruire delle Logge.
 
Ed i professionisti della tastiera ed i gestori delle pagine facebook una volta sempre pronti a sparare sul potere, adesso hanno il prosciutto davanti agli occhi?
 
C'è solamente da augurarsi che, prima o poi, chi scrive nei giornali o nei media esca dagli uffici si ponga qualche domanda e, sopratutto, le vada a porre a chi di dovere.
 



Andrea Misiani

Inserito venerdì 2 settembre 2016


Commenta l'articolo "Logge di Braccio: la stranezza di quell'impedimento"

Commenti

Nome: Francesca Berioli
Commento: Intanto quello che ha scritto la Tramontana funziona. Alcuni media, timidamente ed in ritardo, incominciano a parlare delle Logge. Un merito per la Tramontana che ha riportato in città l'argomento, certamento non per chi fa informazione e per chi l'opposizione in Comune

Nome: Francesca Berioli
Commento: Quel telo che non fa vedere le Logge simbolizza chi a Perugia fa finta di non vedere quel telo grigio

Nome: Dori Verdi
Commento: Se io fossi una giornalista alzerei la cornetta del telefono e chiamarei la Nestlé Perugina e chiederei dell'accordo per aprire quel caffè.

Nome: Paolo Benedetti
Commento: Fingeranno di non aver letto le cose scritte su la Tramontana a proposito delle Logge. Però leggeranno. Leggeranno anche i consiglieri comunali ed anche loro faranno finta di niente. Vi leggeranno i giornalisti e faranno finta anche loro di non leggervi.

Nome: Giap
Commento: Il sindaco e la sua giunta di destra ce li terremo per i prossimi cent'anni se l'opposizione del Pd e dei 5 Stelle continuerà ad essere così com'è

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460581