16/09/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La siringa sul selciato

La siringa sul selciato
Sembra che in questa città non ci siano problemi, ma solo una cappa di conformismo confortata da una spinta virale verso il consumismo

Sono monotono, come i problemi di questa città! Ripeto (per risparmio) il commento dell'undici luglio e del 15 agosto ma la foto è del 4 settembre.
Auguri!
Dopo decine di ore, non essendoci nessun intervento, ho eliminato dalla via l'ingombro per le nostre coscienze. Domani è un altro giorno...di consumismo!
Sembra che in questa città non ci siano problemi, ma solo una cappa di conformismo confortata da una spinta virale verso il consumismo. Consumare la storia della città, il cioccolato, la festa paesana,la musica, il futuro dei nostri figli e il nostro. Consumare il tutto in maniera funebre, irosamente guardando con odio tutti quelli che sembrano non divertirsi. La città rimane immobile, assediata dai suoi problemi, che sono i nostri. Quali risposte danno i politici che sono al governo della città e/o quelli che la governavano precedentemente?
Nessuna, ma proprio nessuna!
p.s. Non sarà per caso che da quando Guarducci ha arbitrariamente chiuso le logge di Braccio per liberarle dalla 'feccia' che frequentava quel posto, posto che appartiene solo alla storia, si sono tutti spostati davanti casa mia lasciando la città linda e pulita?
 


Aldo Peverini

Inserito martedì 6 settembre 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4815954