20/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> È arrivata l'ora di Fare la cosa giusta!

È arrivata l'ora di Fare la cosa giusta!
Tre giorni di fiera con il meglio della produzione italiana sostenibile. Dal 30 settembre al 2 ottobre 2016, presso il polo espositivo Umbriafiere di Bastia Umbra

La terza edizione in centro Italia della Fiera, mostra mercato delle eccellenze produttive italiane “verdi”

I numeri: 12 aree tematiche, 250 espositori, più di 200 eventi gratuiti per tutte le età e un programma per le scuole. E in contemporanea, sempre a Umbriafiere, si terrà Cosinterra, tre giorni di incontri e confronti per l'imprenditoria agricola del domani

Produzioni biologiche, tipicità ed eccellenze enogastronomiche del Bel Paese, germogli, integratori naturali, microalghe, e le più interessanti novità in ambito alimentare. Ancora, moda etica e sostenibile da tutto il mondo, cosmesi naturale, accessori, disegno per l'arredamento da interno e da esterno, mobili e oggettistica con elementi sostenibili, soluzioni tecniche per il risparmio energetico di casa, ufficio e per le aziende, prodotti naturali per la cura e il benessere del corpo e della mente, ma anche prodotti per la cura dei più piccoli, così come giochi e accessori per l'infanzia, libri e molto, molto altro. E per gli amanti del buon cibo ci sarà anche il festival del cibo di strada, bio e vegano. Al via Fa' la cosa giusta! Umbria, la tre giorni (da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre) con il meglio della produzione italiana sostenibile.

TAGLIO DEL NASTRO venerdì 30 settembre alle 11.30 – PRESENTI:
-Fernanda Cecchini, Assessore alle Politiche agricole e agroalimentari, Tutela e valorizzazione ambiente
-Lazzaro Bogliari, Presidente di Umbriafiere Spa
-Stefano Ansideri, Sindaco del Comune di Bastia Umbra

I NUMERI DEL 2016 12 aree espositive, 250 banchi e più di 200 eventi gratuiti dedicati al benessere e alla sostenibilità, da quella ambientale a quella economica, da quella sociale a quella personale. Al centro degli eventi la mostra mercato per il pubblico dei consumatori divisa in aree tematiche: Abitare sostenibile, Buono da mangiare, Mobilità nuova, Moda etica, Cosmesi naturale, Viaggiare, Editoria, Servizi sostenibili, Pianeta dei piccoli, Cittadinanza e partecipazione e una speciale area Vegana.
IN CONTEMPORANEA Cosinterra, riconversione agricola sostenibile. Dalle fibre vegetali alle piante tintorie: nuove applicazioni in agricoltura. Ad Umbriafiere le migliori esperienze di un settore in forte crescita. Una tre giorni di incontri, laboratori e storie di caso, ideata e realizzata da Umbriafiere, dove verranno analizzate e raccontate (anche dal punto di vista della redditività) le migliori esperienze attive oggi in Italia legate alle coltivazioni di canapa, ortica, ginestra, bambù, lino, agave, lana e molte altre fibre.
LA REGIONE UMBRIA Sanità, Ambiente, Agricoltura e Turismo. Spazio aperto, laboratori, momenti di confronto, incontri divulgativi e sessioni tecniche. Saranno molti, e su diverse tematiche, gli appuntamenti a cura della Regione Umbria.

SEGNALIAMO – INCONTRI
-Dieci ricette anticrisi nell'Italia della crisi. Dalla sanità al tessile, dal cibo all'artigianato. Quando l'economia civile crea reddito e benessere. Appuntamento per venerdì 30 settembre, alle 17, nel programma culturale della fiera della sostenibilità.
All'appuntamento promosso da Arpa Umbria, Legambiente onlus e Novamont, parteciperanno Enrico Fontana, responsabile “Economia civile” Legambiente onlus; Filippo Salone, coordinatore nazionale Prioritalia; Emanuele Isonio, della rivista Valori; Walter Ganapini, direttore generale Arpa Umbria e Miriam Giovanzana, Terre di Mezzo - ideatori di Fa’ la cosa giusta! Presenti anche i rappresentanti dei sindacati (Cgil, Cisl, Uil), del Cesvol di Terni, di Cia Umbria e di Cna Umbra.
-Nello spazio Cesare Pozzo, alle 16, il giornalista Ivano Porfiri, intervista Leonardo Cenci di Avanti tutta. Un incontro sulle tematiche dello sport e dei corretti stili di vita con un racconto straordinario sull'imminente partecipazione di Leonardo Cenci alla maratona di New York in qualità di primo italiano – e seconda persona al mondo (unico precedente accertato è quello di Fred Lebow, fondatore della Nym) – a correre una maratona con un cancro in atto.
-I due volti della sanità tra sprechi e buone pratiche, a cura di Cittadinanzattiva Umbria, interviene Luca Barberini, assessore alla Sanità della Regione Umbria
-Laboratori, alle 15 e alle 17, su recupero e piccolo giardinaggio, presso lo spazio Vus, Valle Umbra Servizi.
-SCUOLE
In mattinata saranno oltre 40 i laboratori – tutti prenotati – a cui parteciperanno oltre 250 studenti provenienti da diverse scuole dell'Umbria
NORCIA E IL SISMA
Il Comune di Norcia a Fa' la cosa giusta! Un banco per promuovere e raccontare il territorio.
Un banco per testimoniare la voglia e la necessità di ripartire, un vero e proprio “presidio di fiducia”, uno spazio promozionale e di informazione rivolto ai visitatori della fiera per rilanciare e promuovere l'economia e le bellezze di Norcia, della Valnerina e del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Il Comune di Norcia sarà presenta a Fa' la cosa giusta! Umbria, fiera della sostenibilità in programma dal 30 settembre al 2 ottobre all'Umbriafiere di Bastia, con una delegazione di rappresentanti di realtà economiche del territorio nursino. Una testimonianza sullo stato attuale e sulle condizioni difficili che diverse famiglie e aziende di quei territori stanno vivendo a oltre un mese dall'evento sismico. Un appello a non abbandonare quei territori ed un invito agli umbri e non solo a visitare, anche solo per un giorno, Norcia e i luoghi vicini.
Ingresso in fiera: € 3, gratis fino a 14 anni - Sabato 1 ottobre la fiera è aperta fino alle 22.
Per info: www.falacosagiustaumbria.it


Ufficio stampa Fa' la cosa giusta! Umbria
Tel 075 33390 – 349 2903197
Email: stampa@falacosagiustaumbria.it
www.falacosagiustaumbria.it



Giorgio Vicario

Inserito venerdì 30 settembre 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4733450