23/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Piazza Grimana: gli anziani lasciati soli da associazioni e opposizioni

Piazza Grimana: gli anziani lasciati soli da associazioni e opposizioni
Il sindaco ha rinviato tutto ad una futura sistemazione della piazza. Associazioni e opposizioni finora non hanno detto una parola  
Il sindaco di Perugia, evidentemente messo in difficoltà dalle proteste dei cittadini riportate da quotidiani e media, è stato costretto a parlare  dello spiazzo di piazza Grimana da sempre a disposizioni delle persone anziane del luogo, ed ora trasformato in parcheggio sebbene nella zona sia già presente il parcheggio sant'Antonio.
 
Non sapendo come giustificare questa decisione particolarmente antipatica perché presa contro persone di età avanzata, ha rinviato tutto ad una futura sistemazione della piazza.
 
Futura, quindi se va bene se ne riparlerà a ridosso delle elezioni comunali. Non rimane che augurare lunga vita alle vecchiette e vecchietti di piazza Grimana e sperare che associazioni cittadine di quartiere e Consiglieri comunali del Partito democratico e dei 5 Stelle escano dal letargo.
 
Finora non hanno detto una parola sulla questione e non hanno nemmeno chiesto conto alla giunta comunale delle due colonnine liberty che proteggevano lo spiazzo e sparite non si sa ancora dove. Che temano di sentirsi dire che se le sono fatte rubare?
 
(nella foto: le colonnine divelte, ma non ancora scomparse - foto di Cesare Barbanera)


Alessandro Felici

Inserito lunedì 3 ottobre 2016


Commenta l'articolo "Piazza Grimana: gli anziani lasciati soli da associazioni e opposizioni"

Commenti

Nome: riccardo vandoni
Commento: L'hanno rubate? Dovere del sindaco è sporgere denuncia contro ignoti

Nome: Serena Fatti
Commento: Se le colonne le hanno rubate, il responsabile del patrimonio e quello del comando dei vigili devono fare denuncia, altrimenti sono responsabili

Nome: Giap
Commento: più stanno zitti sulle colonnine, più è sicuro che se le siano fatte fregare.

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460021