24/05/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Colonnine di piazza Grimana: sono temporaneamente in magazzino?

Colonnine di piazza Grimana: sono temporaneamente in magazzino?
Da quando non ci sono più i cittadini chiedono al Comune che fine abbiano fatto, senza avere risposta. Eppure basterebbe un semplice controllo per informarsi e dire “sono temporaneamente in magazzino”

A piazza Grimana, nella sistemazione della parte antistante l'Università per stranieri, la cosa più significativa è stata il ritorno dei due lampioni liberty (uno è una copia), perché è stato come rimettere le cose al loro posto e consentirle di tornare a raccontare un periodo della nostra città.

Peccato che poi, sempre a piazza Grimana, per farne un superfluo parcheggio abbiano tolto agli anziani lo spiazzo che usavano per incontrarsi. Spiazzo che era protetto da due colonnine di travertino più o meno dello stesso periodo dei lampioni dell'università che per un po' abbiamo visto, come testimonia la foto di Cesare Barbanera, abbandonate a terra prima che sparissero.

Ed è da quando non ci sono più che i cittadini chiedono al Comune che fine abbiano fatto, senza avere risposta. Eppure basterebbe un semplice controllo per informarsi e dire “sono temporaneamente in magazzino”.



Vanni Capoccia


Inserito martedì 4 ottobre 2016


Commenta l'articolo "Colonnine di piazza Grimana: sono temporaneamente in magazzino?"

Commenti

Nome: francesco giulietti
Commento: quando in un ufficio pubblico sparisce una calcolatrice o un Computer, anche se vecchi e di poco valore si deve fare una denuncia per il semplice motivo che non sono un bene personale ma pubblico. Per le colonnine vale lo stesso discorso. Siccome sindaco e vicesindaco sono avvocati presumo che sappiano questa cosa. Quindi le colonnine sono in magazzino... Giusto sindaco?

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4652893