20/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Grazie Dario

Grazie Dario
L'Istituto Ernesto de Martino si unisce al dolore per la scomparsa di Dario Fo ed esprime alla famiglia di Dario un affettuoso e fraterno cordoglio

Nel 1966 Fo curò la regia e la messa in scena del "Ci ragiono e canto", uno degli spettacoli più importanti del Nuovo Canzoniere Italiano, su materiale di ricerca di Franco Coggiola e Cesare Bermani, con la collaborazione musicale di Giovanna Marini e la partecipazione, tra gli altri, di Ivan Della Mea, Paolo Ciarchi, Caterina Bueno, Giovanna Daffini, Rosa Balistreri, il gruppo Padano di Piadena e il Coro del Galletto di Gallura. Più volte riportato in teatro da Fo con la successiva collaborazione di altri artisti come Enzo Del Re, Ciccio Busacca e Antonio Infantino è diventato uno spettacolo di culto per la musica e il teatro italiano e una tappa fondamentale nello sviluppo dell'attività culturale e artistica di Dario Fo.
La genialità irriverente di Fo contribuì a fare di "Ci ragiono e canto", un acceso momento di dibattito e di confronto sulle modalità di riproposta e di reinterpretazione della musica popolare, le sue scelte stilistiche improntate sulla gestualità e sui movimenti in scena degli attori e su una selezione e un riuso dei brani per evidenziare tutta la carica alternativa ed eversiva della cultura popolare restano ancora oggi un modello su cui poter lavorare.

Grazie Dario.

Istituto Ernesto de Martino
Villa San Lorenzo al Prato, Via degli Scardassieri, 47, 50019 Sesto Fiorentino (Firenze)
Tel: 055-4211901  Fax: 055-4211940
Web: http://www.iedm.it  E-mail: iedm@iedm.it



Istituto Ernesto de Martino

Inserito lunedì 17 ottobre 2016


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4453342