22/07/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Per Giordano Bruno e il libero pensiero

Per Giordano Bruno e il libero pensiero
Il 17 Febbraio andremo come liberi pensatori a mettere una corona alla lapide che ricorda Giordano Bruno

"Con ciò uno solo, benché solo, può e potrà vencere, ed al fine arà vinto, e trionfarà contro l’ignoranza generale" (G. Bruno, Cena de le Ceneri)

Il 17 Febbraio alle 15,30, come facciamo da anni, andremo come liberi pensatori a mettere una corona alla lapide che ricorda Giordano Bruno nella piazza, antistante la chiesa di san Domenico in Corso Cavour, che porta il suo nome.

Ci andremo con lo spirito degli anni passati. Non con un anacronistico sentimento anticlericale, ma per rendere omaggio con animo laico al filosofo dell'infinità dei Mondi morto bruciato in Campo dei Fiori a Roma per non rinnegare il suo diritto al libero arbitrio.

Non sarà una manifestazione, non porteremo bandiere né ci saranno comizi, ma solo persone libere che, specialmente in questi tempi oscuri, rivendicano con la loro presenza il diritto all'esercizio del libero pensiero e della ragione per tutti .




I liberi pensatori

Inserito martedì 14 febbraio 2017


Commenta l'articolo "Per Giordano Bruno e il libero pensiero"

Commenti

Nome: Alessio Relli
Commento: Mi piace lo spirito della cosa: niente comizi, niente bandiere, niente partiti ma solo persone che rendono omaggio al filosofo del libero pensiero

Nome: Giap
Commento: VIVA LA RAGIONE!!

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4735658