15/11/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> La comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ

La comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ
La Rete Colombia Vive! al 20° anniversario della nascita della Comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ (Colombia)

La Rete Colombia Vive!  (Rete di Solidarietą con le Comunitą di Pace e in resistenza civile Colombiane) parteciperą, con un suo rappresentante, alla delegazione internazionale (composta da spagnoli, belgi, portoghesi, tedeschi, svizzeri) che andrą in Colombia per il 20° anniversario della nascita della Comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ che si festeggerą il 23 marzo.

A rappresentare la Rete,  composta da enti locali ed associazioni, sarą Luigino Ciotti, uno dei soci fondatori e presidente del circolo culturale "primomaggio" di Bastia Umbra,  appunto una delle Associazioni che compongono la Rete Colombia Vive! sin dall'inizio della sua attivitą. Comune capofila della Rete č la Cittą di Narni, Cittą per la Pace che il prossimo 12 marzo ospiterą l'Assemblea annuale della Rete.

La comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ, comunitą campesina,  č situata nella regione di Urabą, dipartimento di Antioquia (nord-ovest della Colombia al confine con il  Panama) ed č  gemellata con la cittą  di Narni sin dal 2001. La condivisione del processo di pace avviato da questa comunitą, ha portato  il Comune di Narni a conferire, il 25 ottobre 2013, la cittadinanza onoraria tanto alla Comunitą colombiana come  al p. Javier Giraldo Moreno, sacerdote gesuita, difensore dei diritti umani,  al  fianco della Comunitą dalla data della sua costituzione, il 23 marzo 1997.
A parte le cerimonie dei festeggiamenti sono previsti incontri con le associazioni che difendono i diritti umani in Colombia e  con le autoritą governative e militari, ed č prevista la partecipazione al V Forum Internazionale Colombia Vive!  sulla nonviolenza che si svolgerą ad Armenia nella Universitą del Quindio. Forum che ha visto la sua prima edizione nell'ottobre del 2003 a Terni, in occasione della Marcia per la Pace Perugia -Assisi e dell'Onu dei Popoli.

Obiettivi delle celebrazioni del 20° anniversario della nascita della Comunitą di Pace di San Josč de Apartadņ , sono:
1) far conoscere a livello internazionale le problematiche e la situazione concreta dei suoi abitanti a cominciare dalle violenze e aggressioni  subite,
2) collegarsi alle organizzazioni che difendono i diritti umani nel mondo prevedendo azioni urgenti e collaborazione,
3) dare seguito agli accordi di pace e coordinare l'attenzione internazionale sui casi delle vittime della violenza  evitando che l'accordo  recentemente stipulato tra il governo colombiano e le FARC  finisca come in Guatemala e nel  Salvador,
4) far conoscere la necessitą dell'accompagnamento delle organizzazioni internazionali, difensori dei diritti umani, nella nuova situazione.

La Delegazione internazionale  si inserisce in un momento molto delicato della complessa situazione socio-politica colombiana, infatti nonostante la firma degli accordi di pace lo scorso mese di settembre 2016, la Comunitą di pace di San José de Apartadņ, cosģ come altre comunitą indigene e afrodiscendenti, stanno subendo numerose aggressioni da parte di gruppi paramilitari e non si fermano gli omicidi selettivi e sistematici dei difensori e difensore dei diritti umani, cosģ come dei leaders comunitari. La Rete Colombia Vive! con la sua partecipazione alla Delegazione internazionale intende sostenere i processi di mobilitazione cittadina che in Colombia  ed anche  a livello internazionale,   appoggiano l'implementazione degli accordi di pace.

Rete Italiana di Solidarietą con le Comunitą di Pace e in Resistenza civile Colombiane. Colombia Vive!Onlus reteitalacolombiavive@gmail.com



Rete Italiana di Solidarietą con le Comunitą di Pace e in Resistenza civile Colombiane


Inserito sabato 11 marzo 2017


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4901709