24/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> L'arcomandazione pel Corzo fa 'n su e 'n giù

L'arcomandazione pel Corzo fa 'n su e 'n giù
...mò va a dì senza pudore che qu'la lettra nun val più, de nn'avella manco arletta: ste balle ta noaltre 'n ce van giù, 'l sor Prefetto nun ne pole propio più


L'assessora comunale,
quilla che sta ntol sociale,
mò va a dì senza pudore
ch' al Prefett' provinciale
j'ha mannato per errore
l'arcomandazion comunale.

Va a dì 'n giro supergiù
che qu'la lettra nun val più
e nn'avém da rompe più.

Che quan l'ha scritt' éva fretta,
de nn'avella manco arletta
e firmeta 'n tutta fretta.

Si ste balle ta noaltre 'n ce van giù
'l sor Prefetto nun ne pole propio più
de sto fojo che pel Corzo fa 'n su e 'n giù.



Collettivo di Raspanti


Inserito giovedì 6 luglio 2017


Commenta l'articolo "L'arcomandazione pel Corzo fa 'n su e 'n giù"

Commenti

Nome: Rosa
Commento: Tra la Severini che ha prodotto solo quella ridicolaggine in costume, la Casaioli che è andata in giro con il principe di Macedonia fasullo e la Cicchi che raccomanda in maniera ufficiale protocollata io che sono donna posso dirlo: sonon tre che non fanno per una

Nome: Claudia
Commento: Clap, clap! Inzieme vengon mejo

Nome: Giap
Commento: L'ha messo proprio nei guai il Prefetto. L'ha messo nti fiescoli

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460534