13/12/2017
direttore Renzo Zuccherini

Home >> A San Martino in Campo non esiste un problema di siccità

A San Martino in Campo non esiste un problema di siccità
Da più di due settimane una vistosa perdita allaga il manto stradale, che peraltro è completamente deformato


Gli abitanti di San Martino in Campo sono molto fortunati, di acqua ne hanno tantissima. Scorre e forma laghetti rinfrescanti!!!

Sono ormai più di due settimane che una vistosa perdita allaga il manto stradale nell'incrocio tra scuola media ed elementare con via Trieste. Molti cittadini hanno informato la società gestore dell’acquedotto che provvederà a “breve”, secondo il gentile interlocutore del centralino, alla riparazione.

Ripeto, sono trascorse più di due settimane, ma fino a questo momento, 15.30, la situazione è quella che si può vedere nella foto. 

Ma i problemi non finiscono perché sempre in via Trieste assistiamo ad un degrado divenuto ormai insopportabile, il manto stradale completamente deformato, erba che cresce tra le buche dell’asfalto e gente che inciampa e cade, essendo un vicolo centrale usato molto dai pedoni che si dirigono verso i plessi scolastici.

Questa mattina l’ennesima caduta di una signora che però non farà nessuna denuncia, perché può succedere, purtroppo, che molti si vergognano della propria fragilità e tacciono.

 



Elvia Ricci

Inserito mercoledì 19 luglio 2017


Commenta l'articolo "A San Martino in Campo non esiste un problema di siccità"

Commenti

Nome: Franz
Commento: Ecco Romizi.... da quando presiedi il comune come sindaco hai rovinato anche San Martino in Campo, l'hai fatta diventare arida perché non hai chiesto a Nostro Signore più piogge, le piante hanno avuto ragione sulle strade perché non hai pregato l'asfalto di non cedere etc.. Hai rovinato questa piccola frazione che era il punto cardinale per lo sviluppo economico di IKEA fior fiore delle precedenti amministrazioni di matrice comunista. Arrenditi! Ah!ah!ah!

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 3750372