24/01/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> Sindaco di Perugia, perché agli arconi il cemento e non acciaio e vetro?

Sindaco di Perugia, perché agli arconi il cemento e non acciaio e vetro?
Perché il cemento? Perché un intervento così impattante? Perché l'utilizzo di un materiale così anacronistico?

Guardo le fotografie che descrivono lo scempio del cemento dentro gli arconi che sostengono piazza Matteotti e la domanda che mi faccio è perché usare questo materiale che per interventi di questo tipo è antiquato. Direi antidiluviano.

Oramai si lavora con acciaio e vetro anche in opere meno considerevoli di questa che non vanno ad agire su un monumento dell'importanza storica degli arconi medievali di Perugia.

Ed allora perché il cemento? Perché un intervento così impattante? Perché l'utilizzo di un materiale così anacronistico?



Andrea Misiani


Inserito lunedì 18 settembre 2017


Commenta l'articolo "Sindaco di Perugia, perché agli arconi il cemento e non acciaio e vetro?"

Commenti

Nome: Gina Capitani
Commento: Le soprintendenze italiane vanno difese, quella dell'Umbria chiusa.

Nome: Dori Verdi
Commento: Quante domande al sindaco e voi che gli chiedete perché il cemento e chi gli chiede del trasferimento della moglie a Perugia.... non rispnderà a niente

Nome: Franz
Commento: Se le avessero eseguite in ferro le avreste criticate lo stesso, dicendo: "Sindaco ... perché non in legno anziché il ferro?" Ma lamentarvi prima con le giunte in regime di dittatura e comuniste... No?

Nome: denise j closset
Commento: Il cemento in quel modo sono cose di 40 anni fa

Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4460437