25/03/2019
direttore Renzo Zuccherini

Home >> I sbarchi d'i cioccoprofughi

I sbarchi d'i cioccoprofughi
Una bartocciata sui visitatori dell'eurocioccolato: ciarnironno n'antra volta, tutt'al più pieròn la sciolta!

En venuti da lontano
fin al Piano de Massiano,
dua ch'appena ènno sbarcati
drento al centro l'hon portati
col trenino e le navette
dopp'avé fatt'i bijette
'n po' da soli, 'n po' ch'i autisti
guasi tutti senza visti.
Tutti al Centro d'accojenza
col permesso per chi è senza
pu lassù nun c'è Minniti
manco l'ombra d'i partiti
sol guarduccio che beato
con 'n bon po' de cioccolato
tutti quanti l'ha sfamati
doppo a casa l'ha armandati
ciarnironno n'antra volta
tutt'al più pieròn la sciolta!

Driano Magnalasche da Pretola (esclusivo centro balneare frequentato dai Perugini fino ai primi anni 60 - dopo hanno aperto la piscina Pellini - sulla riva destra del Tevere)




Inserito sabato 21 ottobre 2017


Redazione "La Tramontana"- e-mail info@latramontanaperugia.it
Sei la visitatrice / il visitatore n: 4552007